3544 Letture
Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight

Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight

Come gestire i dispositivi di rete da remoto con NETGEAR Insight, nuovo e innovativo strumento installabile sui dispositivi Android e iOS per configurare, monitorare e gestire via cloud in qualsiasi momento e da qualunque luogo access point, switch e dispositivi di storage (NAS) connessi alla propria rete locale.

Gran parte delle piccole imprese non dispone di personale che si occupa della gestione IT e sono gli stessi imprenditori i primi responsabili nella scelta e nell'acquisto delle tecnologie per la propria azienda.

Per venire incontro alle necessità dei professionisti e delle imprese, sempre alla ricerca di strumenti utili per ridurre i costi e, allo stesso tempo, rendere più efficace la gestione della rete, NETGEAR ha recentemente presentato Insight, un innovativo strumento che può essere installato su dispositivi mobili Android e iOS per gestire access point, switch e NAS da remoto.

NETGEAR Insight ben si adatta quindi sia alle piccole e medie imprese per mantenere pieno controllo sui dispositivi collegati alla rete locale sia agli amministratori e ai consulenti che possono configurare, monitorare e gestire access point, switch e NAS da qualunque luogo, senza essere fisicamente presenti in azienda.

I dispositivi che compongono la rete dell'azienda possono quindi essere gestiti dal palmo della mano usando un approccio semplificato mai visto prima.


Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight

Il grande vantaggio di Insight è che si tratta di una soluzione economica: NETGEAR non richiede la corresponsione di costi aggiuntivi per ciascuna installazione né canoni di abbonamento.
La soluzione di NETGEAR appare quindi espressamente orientata a venire incontro alle esigenze delle piccole e medie imprese, spesso messe in secondo piano in altre soluzioni, per offrire una risposta concreta alle loro esigenze in termini di prestazioni, scalabilità e mobilità.

Gestione remota di access point, switch e NAS impensabile precedentemente

Installando un dispositivo NETGEAR compatibile Insight (vengono detti App Managed Smart Cloud) questo diverrà immediatamente operativo, configurabile e gestibile con l'app installata su dispositivo mobile.

L'app Insight offre infatti piena visibilità su tutti i dispositivi NETGEAR collegati alla rete: access point, switch e NAS.
Una volta verificata la struttura della rete, si possono per esempio configurare gli switch, VLAN incluse (vedere VLAN: cosa sono, come usarle e perché), creare gruppi di access point per la gestione simultanea di più dispositivi, impostare i consumi di banda per il download e l'upload dei dati sui vari access point, attivare reti WiFi per gli ospiti e captive portal.

Mediante l'app si possono monitorare tutti i dispositivi di networking Insight grazie a un pannello di controllo che riassume lo stato di ciascun device, mostra avvisi e notifiche, permette di controllare nel dettaglio il traffico dati.

In termini di gestione, poi, l'app Insight permette di eseguire l'aggiornamento del firmware e riavvio del dispositivo, offre un controllo granulare e continuo sulle VLAN, controlli PoE avanzati per porta, l'impostazione di port-trunking e link aggregation per garantire una maggiore larghezza di banda o collegamenti ridondanti (vedere Switch Ethernet: cos'è e come funziona. Le nostre FAQ), ACL per la sicurezza.

Il leitmotiv di NETGEAR Insight è "la tua rete sempre e ovunque". Per quanto riguarda l'attività di discovering dei dispositivi per il networking e il loro setup è necessaria un'interazione locale sulla rete da amministrare ma tutte le successive attività di monitoraggio e gestione potranno essere completamente effettuate da remoto.
La gestione è quindi del tutto integrata nel cloud: non c'è bisogno di disporre di alcun controller, di configurare VPN, di impostare configurazioni dedicate. Inoltre, come accennato in precedenza, i servizi Insight sono immediatamente disponibili - senza limitazioni - con l'acquisto del prodotto (senza la corresponsione di un costo di licenza addizionale).
Il fatto che tutta la gestione dei device Insight si risolva sui server NETGEAR consente di fidare un elevato livello di sicurezza e di scongiurare qualunque errore di configurazione. A titolo esemplificativo, non si debbono rivedere le impostazioni di firewall aprendo per esempio porte per l'accesso da remoto a singole funzionalità sui dispositivi collegati alla rete locale.

Come configurare uno switch da remoto con NETGEAR Insight

I dispositivi della gamma NETGEAR Insight diventano immediatamente gestibili da remoto mediante app non appena connessi alla rete locale.
Dopo l'attività di discovering e la registrazione del device di rete Insight, il led presente sul device diverrà di colore blu a conferma che esso è divenuto totalmente amministrabile da cloud. La registrazione su Insight avrà come conseguenza la disattivazione delle funzionalità di configurazione mediante il classico pannello web.

I dispositivi NETGEAR Insight possono essere registrati sul cloud e quindi resi amministrabili da remoto effettuando una scansione della rete locale mediante app oppure acquisendo il codice QR stampato sull'etichetta applicata sul dispositivo.

Per iniziare a configurare un dispositivo NETGEAR Insight, tutto si riduce al download e all'installazione dell'apposita applicazione sul proprio device mobile:

- Insight per dispositivi Android
- Insight per dispositivi iOS

Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight

Dopo aver assegnato un nome alla rete alla quale sono connessi dispositivi Insight gestibili da remoto, si dovrà assegnare una password che diventerà quella per la gestione dei vari access point, switch e NAS.


Come abbiamo accennato in precedenza, poi, è possibile aggiungere manualmente un dispositivo Insight effettuandone la scansione del corrispondente codice QR oppure avviare una scansione della rete locale.

Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight

Completato questo passaggio iniziale, si potrà richiedere la registrazione di ogni singolo dispositivo Insight così da poterlo amministrare in palmo di mano appoggiandosi al cloud e indipendentemente dal luogo in cui ci si trova.

Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight

L'impostazione iniziale del dispositivo può richiedere diversi minuti di tempo (tipicamente 10-15) perché Insight provvederà autonomamente al download del firmware più aggiornato e all'impostazione della configurazione di base.

Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight

Al termine dell'operazione, il dispositivo risulterà elencato nella schermata dell'app Insight contenente la lista dei device amministrabili da cloud.
Semplicemente toccando il nome del device NETGEAR, sarà possibile verificarne lo stato e passare a configurazione, monitoraggio e gestione.

Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight

Come si vede, grazie all'interfaccia one-touch di Insight, si possono configurare le porte, la funzionalità PoE (Power over Ethernet), l'indirizzo IP utilizzato, le VLAN, controllare il traffico gestito, accedere a una serie di strumenti diagnostici e dati statistici.


Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight

Con gli switch che dispongono di porte PoE è possibile verificare il consumo di potenza istantaneo dei dispositivi collegati e alimentati a valle e di come ciò vada ad impattare sul "budget" in Watt offerto dal dispositivo.

La configurazione degli access point è assolutamente speculare: una volta avviata la registrazione di un nuovo dispositivo mediante l'app Insight, si dovranno semplicemente indicare le preferenze di configurazione della WiFi e toccare il pulsante Next in calce alla schermata.

Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight


La famiglia di prodotti NETGEAR Insight

Al momento la gamma di prodotti compatibili con Insight e quindi completamente monitorabili e gestibili da cloud (Insight Managed Smart Cloud) include i seguenti prodotti NETGEAR:

- Switch: NETGEAR GC110, GC110P, GC510P e GC510PP
- Access point: NETGEAR WAC510 e WAC505
- NAS: ReadyNAS RN424, RN524X, RN528X e RN628X

NETGEAR Insight è la risposta alle attuali soluzioni utilizzate nelle piccole e medie imprese - generalmente poco affidabili, complesse, costose, impegnative in termini di tempo, scarsamente flessibili e davvero poco intuitive - per la gestione dei dispositivi di rete.


Gestire access point, switch e NAS da remoto con NETGEAR Insight - IlSoftware.it