3691 Letture
Google Backup and Sync: per copiare sul cloud il contenuto dell'intero hard disk

Google Backup and Sync: per copiare sul cloud il contenuto dell'intero hard disk

Il prossimo 28 giugno Google presenterà Backup and Sync, una nuova applicazione per gestire il backup su cloud di qualunque cartella locale.

Google sta trasformando il suo servizio Drive in una soluzione di backup nettamente più versatile e robusta.
A breve Google Drive permetterà di effettuare il backup automatico del contenuto di qualunque cartella locale: il desktop, la cartella documenti o qualunque altra locazione di memoria.

La nuova applicazione, che sarà battezzata Backup and Sync debutterà il prossimo 28 giugno.
In alcuni casi potrà sostituire l'attuale Google Drive e anche Google Foto anche se non è ancora chiaro di quali funzionalità evolute disporrà Backup and Sync.

Google Backup and Sync: per copiare sul cloud il contenuto dell'intero hard disk

Sarà possibile, per esempio, sincronizzare i file con più dispositivi contemporaneamente? Lo sapremo entro la fine del mese.

Certo è che la nuova app Backup and Sync contribuirà a far scendere rapidamente lo spazio disponibile sui server cloud di Google. L'account gratuito, infatti, offre fino a 15 GB di spazio che con la banda in upload offerta dalle moderne connessioni in fibra potrebbero velocemente diventare insufficienti.


Il lancio di Backup and Sync appare quindi una mossa furba di Google per stimolare un maggior numero di utenti a passare ai piani cloud a pagamento. Si possono ad esempio avere 100 GB di spazio per 1,99 euro al mese o 1.000 GB per 9,99 mensili (con un piccolo sconto per chi paga anticipatamente 12 mesi di abbonamento).
Per verificare lo spazio rimasto sul proprio account Google, lo ricordiamo, basta fare riferimento a questa pagina.

Google Backup and Sync: per copiare sul cloud il contenuto dell'intero hard disk - IlSoftware.it