2464 Letture
Google Duo permetterà di effettuare e ricevere chiamate anche usando il solo indirizzo email

Google Duo permetterà di effettuare e ricevere chiamate anche usando il solo indirizzo email

Google Duo permetteva agli utenti web di usare gli indirizzi email per avviare una videochiamata: presto la stessa possibilità dovrebbe arrivare anche sui dispositivi mobili e resa più palese nell'applicazione web.

Google Duo è sicuramente una delle applicazioni più semplici e immediate per effettuare videochiamate di qualità. Si tratta della soluzione che l'azienda di Mountain View offre agli utenti privati (ne abbiamo presentato le principali funzionalità nell'articolo Google Duo: come funziona l'app per le videochiamate) mentre Google Meet è più orientati a utilizzi professionali e business in generale.

Diversamente rispetto a quanto accade nell'intero ecosistema Google, Duo rappresenta un po’ un unicum perché per funzionare si appoggia al numero di telefono dell'utente. Fa eccezione solamente la versione web che già da tempo consente di chiamare e ricevere chiamate anche specificando un indirizzo email. Si tratta però di una caratteristica ancora poco conosciuta e scarsamente usata dagli utenti.

Stando a quanto emerso in queste ore, la possibilità di effettuare e ricevere chiamate con Google Duo usando gli indirizzi email sarà presto portata sui dispositivi mobili e resa più palese nella versione web del servizio.


In questo modo, usando gli indirizzi email per effettuare videochiamate, non bisognerà più condividere ed esporre i propri numeri telefonici.

Gli sviluppatori di Google hanno quindi finalmente ascoltato le richieste degli utenti portando in Duo una funzionalità che era stata in passato più volte oggetto di manifesto interesse.
Difficile ipotizzare che le email possano sostituire in toto l'utilizzo dei numeri telefonici: più verosimile che la nuova modalità di contatto venga offerta a tutti gli utenti come alternativa a quella tradizionale.


Google ha inoltre confermato che Meet sarà a breve accessibile per tutti, anche a coloro che non sono abbonati a un piano G Suite: Google Meet diventa gratis per tutti fino al 30 settembre.
Fino al 30 settembre 2020 le videoconferenze su Google Meet potranno essere organizzate anche dai possessori di normali account "free" e non avranno alcuna limitazione. Dopo tale data il servizio sarà utilizzabile sempre gratuitamente ma con una restrizione sulla durata massima delle videoconferenze che non potrà superare i 60 minuti.

Google Duo permetterà di effettuare e ricevere chiamate anche usando il solo indirizzo email