5124 Letture

Google Foto prende il posto di Picasa

Il servizio Picasa sarà presto abbandonato in favore di Google Foto. Lo hanno annunciato i portavoce della società di Mountain View spiegando che l'impegno dei tecnici di Google non può essere ripartito tra due prodotti che, sostanzialmente, fanno la stessa cosa.

A partire dal prossimo 1° maggio, Google Foto sarà l'unico strumento supportato per il backup, la catalogazione e l'archiviazione di immagini ed album fotografici.
Dopo tale data, gli album di Picasa saranno accessibili solamente in modalità lettura mentre il software desktop non sarà più supportato già dal 15 marzo.

Google Foto prende il posto di Picasa

Ciò non significa che gli utenti non potranno continuare ad usare l'applicazione desktop Picasa. Purtuttavia, essa non sarà più aggiornata da Google (neppure eventuali vulnerabilità saranno sanate) ed alcune sue funzionalità non funzioneranno più (ad esempio la creazione di album sul web).


Chi lo volesse, potrà eventualmente caricare le foto di Picasa su Google Foto, utilizzando lo spazio cloud messo a disposizione dalla società di Larry Page e Sergey Brin, usando il software client chiamato Uploader (vedere questa pagina).

Per maggiori informazioni sul funzionamento di Google Foto e sulle varie modalità di backup e sincronizzazione, anche tra dispositivi completamente diversi, suggeriamo la lettura dell'articolo Google Foto: come funziona il backup.

  1. Avatar
    Michele Nasi
    17/02/2016 18:21:26
    A quanto se ne sa al momento, dovrebbero restare accessibili in sola lettura.
  2. Avatar
    Ivan C
    17/02/2016 16:58:09
    Ma gli Album creati con picasa sul web andranno perduti ' o si potra trasferirli? grazie
Google Foto prende il posto di Picasa - IlSoftware.it