956 Letture
Google Game Builder su Steam, sviluppare videogiochi senza una sola riga di codice

Google Game Builder su Steam, sviluppare videogiochi senza una sola riga di codice

La società di Mountain View ha portato su Steam una versione di anteprima de suo Game Builder: cos'è, come funziona e come permette di usare ogni genere di modello 3D.

Google ha recentemente pubblicato su Steam il suo nuovo Game Builder, uno strumento che aiuta a realizzare videogiochi senza dover necessariamente mettere mano al codice.

Disponibile per Windows e macOS, Google Game Builder fa sì che chiunque possa cimentarsi con una realizzazione di un videogame: la stessa attività di sviluppo inizia e si conclude all'interno di un ambiente 3D all'interno del quale l'utente può modellare vari oggetti.

Google Game Builder su Steam, sviluppare videogiochi senza una sola riga di codice

Grazie al cloud, il videogioco diventa immediatamente multiplayer e più utenti possono non soltanto collaborare, in modalità remota, alla sua costruzione ma provarlo mano a mano che esso comincia a prendere forma.


Game Builder sfrutta un sistema basato su schede e blocchi per definire il comportamento degli oggetti e dell'ambiente che li circonda: sebbene su IlSoftware.it, di norma, non prendiamo in esame il tema gaming, la soluzione presentata da Google (e in particolare dal team di Area 120) dimostra come i moderni strumenti consentano di portare la programmazione davvero alla portata di tutti.

Google Game Builder su Steam, sviluppare videogiochi senza una sola riga di codice

Alla base del funzionamento di Game Builder v'è comunque JavaScript: lo sviluppatore può comunque controllare il codice e aggiungere "schede personalizzate".
Accedendo alla libreria di Google Poly si può attingere a modelli 3D da utilizzare direttamente nei propri videogame (verificare la specifica licenza con cui sono distribuiti i singoli contenuti).

Al momento Game Builder non è ancora distribuito in versione finale ma è da considerarsi come un "software prototipo". In ogni caso, già adesso è e resterà una soluzione completamente gratuita.

Google Game Builder su Steam, sviluppare videogiochi senza una sola riga di codice