1790 Letture
Google Home Hub, arriva il display intelligente integrabile con i dispositivi IoT

Google Home Hub, arriva il display intelligente integrabile con i dispositivi IoT

Non è solamente una cornice digitale: nonostante l'assenza di una fotocamera frontale, Google Home Hub sa essere un display smart davvero versatile.

Con i suoi Home Mini e Home Max dello scorso anno, Google ha presentato sul mercato speaker smart capaci di venire incontro agli "audiofili" più esigenti.
Durante l'evento Made by Google, i tecnici dell'azienda di Mountain View hanno presentato un nuovo dispositivo che di fatto è la risposta ad Amazon Echo Show (Amazon Echo Dot, Input, Sub Plus: tanti dispositivi intelligenti per la smart home).

Google Home Hub, arriva il display intelligente integrabile con i dispositivi IoT

Il suo nome è Google Home Hub e si tratta di un display smart il cui funzionamento è governato dall'Assistente Google.
Con una diagonale di 7 pollici, Home Hub presenta una rotellina per la regolazione del volume e un piccolo pulsante per disattivare temporaneamente il microfono integrato.


Capace di riconoscere i comandi vocali (l'assistente digitale si attiva con OK Google oppure con Hey Google), Home Hub mostra l'agenda/calendario, ricorda gli impegni e gli appuntamenti imminenti, offre risposte a tutti i quesiti posti dagli utenti. Si possono quindi cercare curiosità, ricette, numeri telefonici, professionisti, aziende e così via.

Google Home Hub, arriva il display intelligente integrabile con i dispositivi IoT

Una speciale modalità (utile per esempio di notte) permette di disattivare tutte le funzionalità, fatta eccezione per i promemoria e le sveglie. I genitori possono attivare il parental control e fare in modo che possano essere richiesti e raggiunti solamente contenuti adatti ai bambini.


Lo smart screen, come d'altra parte suggerisce anche il suo nome, funge da "hub" per gli altri device intelligenti: si possono quindi controllare direttamente telecamere di sicurezza, termostati, serrature e molto altro ancora.

Home Hub può essere usato come cornice digitale, collegata con Google Photo e per la visualizzazione dei video di YouTube: i colori delle immagini saranno automaticamente adattati all'illuminazione ambientale (funzione Ambient EQ). Le chiamate Google Duo, tuttavia, non sono possibili a causa dell'assenza di una fotocamera frontale.

Il dispositivo consta del supporto WiFi 802.11b/g/n/ac a 2,4 e 5 GHz oltre che di un modulo Bluetooth integrato. Il prezzo è al momento fissato a 149 dollari.

Google Home Hub, arriva il display intelligente integrabile con i dispositivi IoT