2759 Letture
Google e Levi's presentano il giubbotto intelligente collegato con lo smartphone

Google e Levi's presentano il giubbotto intelligente collegato con lo smartphone

Project Jacquard di Google partorisce il suo primo prodotto commerciale: in autunno il giacchetto "smart" di Google e Levi's, a 350 dollari.

Dopo quasi due anni dal primo annuncio, Google e Levi’s confermano il lancio del primo "giubbotto intelligente".
Come avevamo spiegato nell'articolo Dispositivi indossabili più intelligenti con Jacquard e Soli, il giacchetto nato dalla collaborazione tra il laboratorio di ricerca di Google (ATAP, Advanced Technology and Projects) e Levi’s utilizza un particolare tessuto contenente contenenti filamenti metallici.

Google e Levi's presentano il giubbotto intelligente collegato con lo smartphone

Sfiorando con le dita la stoffa dell'indumento, si possono impartire diversi comandi, ad esempio, allo smartphone collegato. Si può richiedere di alzare o abbassare il volume, effettuare una chiamata, cambiare brano musicale e così via.


Le funzionalità offerte dal giubbotto appena presentato sono molto simili a quelle di uno smartwatch ma sono certamente più di utilizzo più immediato.

Basato sulla tecnologia Project Jacquard di Google, il giubbotto "smart" sarà commercializzato in autunno (avrebbe dovuto esserlo già questa primavera) al prezzo di 350 dollari.

Dopo l'abbandono del progetto legato alla realizzazione di uno smartphone modulare, gli ingegneri del laboratorio ATAP di Google si stanno concentrando anche su Project Soli.
Come spiegato nell'articolo citato in precedenza, l'obiettivo è - in questo caso - l'attivazione di un sistema capace di riconoscere i gesti dell'utente, senza la necessità di sfiorare un display o un qualunque altro tipo di supporto. Il sistema funziona utilizzando un radar per rilevare ogni movimento.


Per maggiori informazioni, è possibile fare riferimento al sito ufficiale.