giovedì 18 maggio 2017 di Michele Nasi 1699 Letture
Google presenta Android Go, per i dispositivi mobili ultraeconomici

Google presenta Android Go, per i dispositivi mobili ultraeconomici

Con il rilascio di Android O, entro fine estate, debutterà anche Android Go, una nuova versione del sistema operativo che si attiverà automaticamente sui dispositivi mobili dotati di 1 GB di RAM o meno.

A partire da Android 4.4, Google ha attivato una nuova funzionalità nel sistema operativo che si occupa di ottimizzarne il comportamento sui dispositivi mobili dotati di appena 512 MB di RAM o meno. L'obiettivo era evidentemente quello di ridurre l'occupazione delle risorse da parte di Android e delle app installate (vedere anche Quanta RAM deve avere uno smartphone?).

Durante la Google I/O 2017, che ha aperto i battenti ieri, la società di Mountain View ha presentato una nuova iniziativa che guarda nella stessa direzione.

Google presenta Android Go, per i dispositivi mobili ultraeconomici

Android Go è una versione modificata e ottimizzata di Android O, nuova versione del sistema operativo che sarà lanciata entro la fine dell'estate.
Nasce per i dispositivi mobili equipaggiati con appena 1 GB di RAM (o anche meno) ed è stata progettata e realizzata per ridurre al minimo l'impatto del sistema operativo e delle applicazioni.
Ove possibile, infatti, gli utenti potranno scaricare e installare dal Play Store app sviluppate per Android Go, versioni delle applicazioni ottimizzate per i dispositivi con una configurazione hardware modesta.
Per fare un esempio, Google ha già pronta YouTube Go, versione della nota app ridotta all'osso, ideale per i device meno prestanti.

Android Go terrà poi sotto stretto controllo il traffico dati generati da sistema operativo e app: la funzionalità per il risparmio dati di Google Chrome, per esempio, sarà attivata di default.


Sui dispositivi con 1 GB di RAM o meno, Android Go si attiverà automaticamente. L'idea è, evidentemente, quella di ampliare la base di utenti di Android favorendo la diffusione di dispositivi mobili a basso costo, soprattutto nei mercati emergenti.