1723 Letture
Google presenta la prima beta di Android 11: ecco le novità

Google presenta la prima beta di Android 11: ecco le novità

Google accende un faro sulle novità di Android 11 che oggi viene presentato in versione beta.

L'azienda di Mountain View ha appena presentato Android 11 Beta 1, versione di anteprima che pone una vera e propria pietra miliare lungo la strada che porta al rilascio della release finale.

In un post pubblicato a questo indirizzo, Google ha illustrato alcune delle principali novità introdotte nel sistema operativo.
Si parte con un meccanismo che raccoglie tutte le notifiche e le informazioni relative alle app di messaggistica e di comunicazione. Un'area delle notifiche di Android rinnovata che cosentirà di rispondere semplicemente a tutti i messaggi ricevuti senza passare ogni volta da un'app all'altra.
Apposite "spunte" consentiranno di indicare come prioritarie alcune conversazioni in modo da non perderle mai di vista. I messaggi importanti potranno essere sempre esposti su display always-on e, per evitare di essere distratti, al bisogno si potrà attivare la modalità "Non disturbare".


Google presenta la prima beta di Android 11: ecco le novità

Una nuova funzionalità di Android 11, chiamata "Bubbles" permetterà di visualizzare e rispondere ai messaggi senza mai abbandonare l'applicazione che si sta utilizzando.

Con la tastiera virtuale Gboard di Android 11 si riceveranno inoltre suggerimenti automatici sui testi e sulle emoji utilizzabili senza che Google possa in nessun caso leggere nulla di ciò che si sta scrivendo. Il nuovo sistema poggia infatti il suo funzionamento su un meccanismo basato sull'intelligenza artificiale attivata in locale sul dispositivo mobile dell'utente.

Android 11 integra anche nuovi strumenti per gestire i dispositivi collegati e i device multimediali: tenendo premuto per alcuni istanti il pulsante di accensione del telefono, si potranno controllare i dispositivi per la smart home e gli altri prodotti intelligenti.
Modificare la temperatura tramite un termostato, accendere o spegnere le luci, sbloccare la porta del garage e così via potrà essere fatto con un semplice tocco senza aprire alcuna app.


Google presenta la prima beta di Android 11: ecco le novità

Nella stessa schermata Android 11 mostrerà tutto ciò che può servire durante un viaggio: carte di pagamento, documenti di viaggio, carte d'imbarco e così via.

I nuovi controlli multimediali di Android 11 consentono di gestire in maniera più immediata ed efficace speaker, auricolari e televisori scegliendo i contenuti audio e video da riprodurre.

Per quanto riguarda sicurezza e privacy, Android 11 offre una serie di controlli "granulari" per consentire all'utente di scegliere in maniera puntuale quali permessi accordare e quali invece negare.
Nel caso in cui un'app Android non venisse più usata da molto tempo, i permessi verranno automaticamente "resettati" e all'utente sarà nuovamente chiesto se accordarli o meno.

Google presenta la prima beta di Android 11: ecco le novità

Con Android 11 debutteranno anche diverse altre funzionalità: Google ricorda l'aggiunta del nuovo registratore per lo schermo, Voice Access, un meccanismo migliorato per condividere i contenuti presenti sul proprio telefono e, soprattutto, performance complessivamente ottimizzate.

La beta 1 di Android 11 è disponibile da oggi a questo indirizzo per tutti i possessori di dispositivi Pixel.

Google presenta la prima beta di Android 11: ecco le novità