8695 Letture

Google rinnova Gmail e Calendar su Android: le novità

Google ha iniziato la distribuzione, attraverso Play, della nuova versione dell'app Gmail per Android (Gmail 5.0). La novità che immediatamente balza all'occhio è l'introduzione di un'interfaccia più essenziale rispetto al passato, più chiara e pulita; un rinnovamento che permette di adeguare l'app Gmail allo "stile" utilizzato nella più recente release di Android (5.0 "Lollipop").
Gmail, quindi, già da oggi eredita l'utilizzo di quel "Material design" di cui si è abbondantemente parlato in passato: Google lancia Android 5.0 Lollipop e i nuovi Nexus.

A parte la nuova soluzione grafica, Google ha però introdotto un'importante innovazione: Gmail ambisce a sostituire le app per la gestione della posta elettronica sviluppate da terze parti per Android. Da oggi, infatti, l'app Gmail consente di configurare caselle di posta di altri fornitori, diversi da Google, e di permetterne l'accesso utilizzando i protocolli POP3 e IMAP.


Gmail diventa così un unico punto di riferimento per la gestione dei messaggi di posta. Ogni singolo account verrà visualizzato nell'applicazione Gmail in maniera separata rispetto agli altri senza quindi ingenerare confusione.

Un nuovo pulsante per la risposta veloce, visualizzato in calce ad ogni e-mail, consentirà di rispondere ancor più rapidamente mentre chi utilizza un tablet Android noterà come sia ancor più semplice, adesso, passare da una categoria di messaggio all'altra o spostarsi tra le varie caselle di posta.




Stando a quanto riferito da Google, Gmail 5.0 sarà compatibile esclusivamente con i dispositivi mobili Android 4.0 e versioni successive.

Il nuovo Google Calendar fa a braccetto con Inbox

Nei giorni scorsi avevamo presentato Inbox, la "casella di posta intelligente" presentata dal colosso di Mountain View: Inbox è la nuova posta di Google che supera Gmail.

Insieme con Gmail 5.0, i tecnici di Google hanno illustrato le novità della nuova app Google Calendar per Android che, integrandosi con Now ed Inbox, diventa un vero e proprio "assistente personale".

La nuova "visualizzazione agenda" offre agli utenti di Android una panoramica visiva degli impegni per la giornata e per i giorni a venire servendosi anche di immagini, foto e mappe. Non appena si riceverà un messaggio in Gmail contenente informazioni su un evento od un appuntamento, Google Calendar provvederà ad aggiornare automaticamente l'agenda e a ricordare all'utente gli appuntamenti. All'arrivo della conferma di prenotazione di un volo aereo, di un hotel, di un ristorante, di un concerto e così via, il dato sarà immediatamente riutilizzato nell'app Calendar.

Google ha pubblicato una presentazione di Calendar, in italiano, a questo indirizzo. L'applicazione sarà disponibile nei prossimi giorni, su Google Play, facendo riferimento a questa pagina e potrà essere utilizzata solo sui dispositivi Android 4.1 (e versioni successive).

Google rinnova Gmail e Calendar su Android: le novità - IlSoftware.it