41347 Letture

Google vi porta virtualmente sulla Luna

Ricorre oggi il quarantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna. "Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande passo per l'umanità" aveva commentato l'astronauta Neil Armstrong.
Oggi Google fa rivivere le emozioni di quella storica avventura grazie ad un modulo aggiuntivo sviluppato per il software "Earth". L'innovativa funzionalità prodotta dai tecnici di Mountain View consente di rivivere il viaggio verso la Luna compito durante la missione Apollo 11. Similmente a quanto visto nel caso del servizio "Google Street View", Google Moon consente oggi di camminare sul suolo lunare. E' il risultato di un accordo siglato tra il colosso fondato da Larry Page e Sergey Brin e la NASA.

Il codice utilizzato per comandare il modulo Apollo ed il modulo lunare è poi da quest'oggi di pubblico dominio. Il lavoro di pubblicazione è stato condotto dagli sviluppatori dei progetti Virtual AGC ed AGS riutilizzando la versione originale conservata dal MIT Museum. Tutti gli interessati possono quindi esaminare la tecnologia che quarant'anni fa rese possibile l'emozionante camminata sul suolo lunare. L'emulatore non è un simulatore di volo ma l'esatta riproduzione delle funzionalità caratteristiche dei computer impiegati nella missione Apollo 11. Il software permette di interagire con il tastierino e con il display che gli astronauti usarono per manovrare il modulo lunare ed atterrare sulla Luna.


Il codice sorgente, compresi i commenti originari, sono stati pubblicati su Google Code, in questa pagina. Google ha promesso l'aggiunta di una speciale estensione che permetterà di evidenziare le porzioni chiave del codice in modo da renderlo più facilmente leggibile.

Google vi porta virtualmente sulla Luna - IlSoftware.it