3999 Letture

HP Slatebook x2: il notebook Android che diventa tablet

HP ha ufficialmente annunciato, anche nel nostro Paese, un interessante dispositivo Android convertibile "due in uno". Battezzato SlateBook x2, si tratta di un device ibrido che funge sia da compatto notebook, sia da moderno tablet.
I portavoce di HP definiscono il nuovo prodotto come un "personal computer" a sottolineare il fatto che lo SlateBook x2 è pensato anche per scopi produttivi, grazie alla tastiera fisica. Rimuovendo lo schermo dalla tastiera, lo SlateBook diventa automaticamente un pratico e potente tablet.
Grazie al design avanzato delle cerniere e al sistema a doppia batteria (una batteria nella base e una nel tablet), gli utenti possono passare dalla modalità notebook alla modalità tablet e viceversa, anche quando sono in viaggio.

Lo SlateBook x2 è il primo dispositivo Android convertibile dotato di processore mobile NVIDIA Tegra 4 che fornisce agli utenti funzionalità di gioco più realistiche, navigazione sul Web veloce e riproduzione di video ad alta definizione (HD) fluida, oltre all'accesso all'app TegraZone (strumento che consente di individuare i migliori videogiochi Android ottimizzati per i processori Tegra di NVIDIA).


Lo schermo touchscreen FHD da 25,65 cm (10,1 pollici) di diagonale offre linee nitide, immagini definite e colore preciso, riducendo al contempo il riflesso. SlateBook x2 include inoltre eMMC di archiviazione fino a 32 GB e DTS Sound+ Solution per l'esecuzione di foto, musica e video.

Lato software lo SlateBook x2 di HP integra Android 4.2 "Jelly Bean" e propone, già preinstallate, tutte le principali applicazioni di Google. Tra queste viene ricordata la più recente versione di Hangouts, strumento che consente di effettuare rapidamente videochiamate tra utenti (Google Hangouts comunica tra i vari dispositivi).


HP SlateBook x2 sarà commercializzato in Italia nel corso del prossimo mese di luglio al prezzo di 499 euro IVA inclusa.

HP Slatebook x2: il notebook Android che diventa tablet - IlSoftware.it