5732 Letture
Hardware non supportato in Windows 7 e Windows 8.1 eseguendo Windows Update

Hardware non supportato in Windows 7 e Windows 8.1 eseguendo Windows Update

Un'applicazione realizzata da uno sviluppatore indipendente sblocca Windows Update sui sistemi Windows 7 e Windows 8.1 basati su processori Intel Kaby Lake, AMD Ryzen e altre CPU non supportate su tali piattaforme.

All'incirca un anno fa avevamo dato conto della (criticata) decisione di Microsoft di non supportare i processori Intel Kaby Lake di settima generazione e gli AMD Ryzen sui sistemi Windows 7 e Windows 8.1.
Il mancato supporto dei processori di più recente fattura (sono compresi quindi anche i più recenti Coffee Lake di Intel) porta con sé un'importante conseguenza: l'impossibilità di usare Windows Update e installare gli aggiornamenti sulle macchine basate su tali CPU: Windows Update non funziona più sui sistemi Windows 7 e 8.1 con Kaby Lake o Ryzen.

Hardware non supportato in Windows 7 e Windows 8.1 eseguendo Windows Update

Provando a utilizzare Windows Update, il sistema operativo mostra il messaggio Hardware non supportato oppure l'errore sconosciuto 80240037 e consiglia all'utente di aggiornare a Windows 10 che garantisce pieno supporto anche per i processori più nuovi.


Uno sviluppatore indipendente ha appena rilasciato Wufuc, un'applicazione gratuita il cui codice sorgente è stato condiviso su GitHub, che permette di forzare l'installazione degli aggiornamenti da Windows Update sui sistemi Windows 7 e Windows 8.1 che montano CPU non supportate.

L'eseguibile di Wufuc è scaricabile da questa pagina cliccando sul link Latest stable build.
Va detto che, ovviamente, l'utilizzo del programma è sotto la piena responsabilità dell'utente. Nessun file memorizzato sul sistema in uso viene modificato da Wufuc.

Chi volesse provare Wufuc è bene provveda a creare un'immagine della configurazione del sistema.

Hardware non supportato in Windows 7 e Windows 8.1 eseguendo Windows Update