2109 Letture
Huawei presenta il nuovo Watch GT 2: due settimane di autonomia

Huawei presenta il nuovo Watch GT 2: due settimane di autonomia

Il nuovo processore Kirin A1 ha permesso agli ingegneri di Huawei di realizzare due nuovi Watch GT 2 che fanno della durata della batteria il loro primo punto di forza.

Insieme con i nuovi smartphone Mate 30, Huawei ha presentato il nuovo Watch GT 2 basato su processore Kirin A1 e LiteOS.
Il dispositivo è simile al Watch GT del 2018 con uguali dimensioni per quanto riguarda la cassa (42 o 46 millimetri per quanto riguarda il diametro del quadrante), con nuove opzioni per quanto riguarda le colorazioni.

Watch GT 2 non è propriamente uno smartwatch, esattamente come il predecessore, perché non essendo basato su WearOS ma su LiteOS non permette di installare direttamente applicazioni. È di fatto quindi più una smart band che uno smartwatch.

Il modello da 42 mm ha uno schermo OLED da 1,2 pollici con una risoluzione pari a 390 x 390 pixel mentre il modello da 46 mm ha uno schermo da 1,39 pollici e risoluzione 454 x 454 pixel.

Huawei presenta il nuovo Watch GT 2: due settimane di autonomia

L'orologio è impermeabile e resistente all'immersione in acqua fino a 5 atmosfere (pari a 50 metri di profondità) e utilizza diversi sensori come quello per il rilevamento della frequenza cardiaca, accelerometro, barometro, bussola e giroscopio.


Come accennato in apertura, il SoC è stato rinnovato: questa volta è stato utilizzato un Kirin A1, sul quale i tecnici Huawei ancora non offrono troppi dettagli. È il primo a supportare le specifiche Bluetooth 5.1 trovando un compagno perfetto nel Mate 30 appena presentato: il vantaggio consiste in comunicazioni più efficienti e veloci (si pensi che è ad esempio possibile trasferire audio in streaming ad alta qualità a 2,3 Mbps) con una contemporanea significativa riduzione dei consumi energetici.

Huawei presenta il nuovo Watch GT 2: due settimane di autonomia

Parlando di autonomia, la batteria del modello da 42 mm dovrebbe durare una settimana stando a quanto dichiarato mentre il 46 mm dura due settimane (con 30 ore di utilizzo continuo del GPS). La stima di Huawei per le due settimane presuppone circa 90 minuti al giorno di esercizio fisico, con il lettore di frequenza cardiaca attivato e l'ascolto di 30 minuti di musica alla settimana.


Watch GT 2 integra applicazioni per il monitoraggio dell'esercizio fisico, sia in ambienti indoor che outdoor.

Il dispositivo sarà lanciato in Italia il prossimo 7 ottobre ma fino al giorno precedente potrà essere prenotato. Anzi, chi preordinerà il Watch GT 2 riceverà in regalo due Huawei Mini Speaker Bluetooth. Il prezzo è di 249 euro per la versione con quadrante da 46 mm e 229 euro per quella da 42 mm.

Huawei presenta il nuovo Watch GT 2: due settimane di autonomia