8465 Letture
I 5 migliori editor di PDF per trarre il massimo dai vostri documenti

I 5 migliori editor di PDF per trarre il massimo dai vostri documenti

La licenza di Adobe Acrobat costa troppo? Ecco i migliori 5 editor di file PDF e le loro principali caratteristiche.

Essere in grado di creare documenti PDF è fondamentale per garantire il successo di una qualsiasi azienda. Al giorno d'oggi i PDF possono essere condivisi agevolmente su ogni tipo di dispositivo, sia su desktop che su device mobile. Sebbene esistano lettori di PDF che permettono di apportare semplici modifiche ai documenti, è necessario affidarsi a veri e propri editor per avere a disposizione una più ampia e completa gamma di funzioni di editing.
In quest'articolo presentiamo i 5 migliori editor di PDF attualmente sul mercato parlando, nello specifico, di PDFelement 6, Nitro Pro 10, Foxit PhantomPDF 8, Adobe Acrobat XI e Nuance Power PDF 2.0.

PDFelement 6

Al primo posto tra i software recensiti troviamo PDFelement 6, un editor di PDF economico e versatile che permette di creare, convertire, modificare e gestire i PDF con una facilità mai vista.
PDFelement si distingue dai prodotti della concorrenza proprio per la semplicità delle funzioni di editing e degli strumenti per l'organizzazione delle pagine.


I 5 migliori editor di PDF per trarre il massimo dai vostri documenti

La funzione di creazione dei PDF rende possibile l’acquisizione di documenti direttamente da scanner o dalla galleria fotografica di uno smartphone. Il programma permette di convertire più pagine costituenti un PDF in una singola immagine, così da agevolarne la condivisione. Con PDFelement è inoltre possibile trascinare le pagine da un PDF all’altro, così da organizzare i contenuti in modo semplice e comodo.

Il riconoscimento OCR integrato in PDFelement consente di trasformare qualsiasi documento scannerizzato in un PDF consultabile con ogni tipo di dispositivo (la funzione supporta oltre 20 lingue diverse).

L'ultima versione del prodotto offre un concreto aiuto alle imprese per ridefinire e alleggerire il flusso operativo grazie all'automatizzazione del riconoscimento dei moduli e dell’estrazione dei dati. PDFelement è dotato di un’utilissima funzione per l’elaborazione in blocco, preziosa per aziende che lavorano con ingenti quantità di PDF e necessitano di risparmiare tempo.

E non è finita qui, perché PDFelement eccelle anche sul piano delle funzioni di sicurezza, connotandosi come un prodotto davvero completo ed eccezionale.

Disponibile alla modica cifra di 59,95 euro, il pacchetto standard di PDFelement è in assoluto il più economico tra quelli presentati nell’articolo.

Chi fosse interessato a PDFelement può leggere il nostro articolo di approfondimento: Recensione di PDFelement 6 Pro: una soluzione completa e curata per l'editing dei PDF.

Come provare a ottenere gratis una licenza di PDFelement

Coloro che invieranno un commento in calce a questo articolo indicando quale editor di PDF preferiscono e perché o comunque quale programma vorrebbero utilizzare, potranno ricevere una licenza gratuita di PDFelement.

Wondershare, la società sviluppatrice di PDFelement, mette infatti a disposizione dei nostri lettori 5 licenze gratuite. I lettori che invieranno un commento e che risulteranno selezionati, riceveranno - oltre a una licenza personale di PDFelement - anche un insieme di template preconfezionati per realizzare i propri PDF.

Nitro Pro 10

I 5 migliori editor di PDF per trarre il massimo dai vostri documenti

Nitro Pro 10 è un validissimo editor di PDF con funzioni basilari che permette di convertire i PDF in vari formati, tra cui Word, Excel e PowerPoint. L’interfaccia utente può risultare piuttosto macchinosa, ma è comunque abbastanza semplice da usare per archiviare e combinare dati grazie agli elenchi interattivi “intelligenti”, cui è possibile accedere sia tramite desktop che tramite dispositivi mobili.
Esattamente come PDFelement, anche Nitro 10 è dotato di una funzione OCR.

Per quanto concerne navigazione e personalizzazione, Nitro Pro consente di aggiungere facilmente annotazioni e segnalibri, senza bisogno di perdere tempo nella ricerca delle funzioni di cui si necessita.
Sul fronte sicurezza, la funzione eSignature permette di firmare documenti e moduli in modo rapido e comodo, qualunque sia il dispositivo in uso.

Nonostante l’elevato costo di 140 dollari, che potrebbe allontanare qualche potenziale utente, Nitro è sicuramente uno strumento meritevole per quanto riguarda l’editing dei PDF.

Foxit PhantomPDF 8

I 5 migliori editor di PDF per trarre il massimo dai vostri documenti

Privati e organizzazioni alla ricerca di strumenti per convertire e modificare i moduli PDF dovrebbero certamente valutare l’acquisto di Foxit PhantomPDF 8. Questo software permette di operare sui documenti in collaborazione con i colleghi, per poi procedere, qualora necessario, con la condivisione tramite cloud. In aggiunta, Phantom PDF si distingue dagli altri programmi della categoria per la presenza della tecnologia ConnectedPDF, che permette di concedere o revocare l’accesso ai PDF su vari dispositivi. La gestione dei documenti offerta da ConnectedPDF, inoltre, consente di identificare agevolmente gli utenti che hanno consultato i PDF.

Grazie al supporto per il riconoscimento di testi scritti in 41 lingue (digitalizzabili a partire da documenti fisici, grazie all’OCR) Foxit è un’ottima scelta per le aziende che sono solite operare con contenuti in più lingue.
Il sistema OCR è più difficile da gestire rispetto a quello offerto da altri editor di PDF, ma è senz’altro efficace. In seguito alla conversione, gli utenti che aprono i PDF potranno poi ricercare qualunque stringa di testo contenuta nel documento.


Al costo di 109 dollari PhantomPDF si mette in evidenza come uno strumento decisamente valido per quelle aziende che sono alla ricerca di un programma versatile per l’editing dei PDF.

Adobe Acrobat XI

I 5 migliori editor di PDF per trarre il massimo dai vostri documenti

Adobe Acrobat è stato considerato per anni il miglior editor di PDF sul mercato. Con una tariffa di abbonamento di 14,99 dollari al mese per la versione Pro, però, quello Adobe è anche il più costoso tra i programmi presentati nel nostro articolo.

Seppur a fronte di un canone di abbonamento enormemente più elevato rispetto al costo della licenza di un ottimo ed economico prodotto come PDFelement, Acrobat funziona egregiamente nell’ambito della creazione e della conversione dei PDF, soprattutto grazie all’interfaccia immediata e semplificata.

Per modificare un PDF con Adobe Acrobat XI, basta cliccare su Modifica Testo e Immagini: il testo contenuto nel documento apparirà contornato e sarà sufficiente farvi clic per modificarlo liberamente.

Adobe Acrobat permette anche di usare l’apposita funzione integrata per applicare firme digitali remote (accompagnata, peraltro, dallo strumento Adobe Sign).
Purtroppo, però, il software non consente di spostare i paragrafi senza limitazioni in ambito editing costringendo gli utenti a esportare i documenti in formato Microsoft Office, modificarli e poi riconvertirli in PDF.

Nuance Power PDF 2.0

I 5 migliori editor di PDF per trarre il massimo dai vostri documenti

L’ultimo software che vogliamo presentarvi è Nuance Power PDF 2.0 (che avevamo recensito nell'articolo Modificare PDF e trasformarli anche in documenti Word con Nuance Power PDF 2).
Esso offre gran parte delle funzioni di Adobe Acrobat condensandole in un pacchetto disponibile a una frazione del suo costo (99 dollari). L’interfaccia del programma è indubbiamente migliorabile, ma è comunque più semplice da usare rispetto a quella di alcuni degli altri editor menzionati. Anche con Nuance Power PDF 2.0 è possibile inviare i documenti ad altri dispositivi desktop o mobile tramite il cloud.


In generale, la funzione OCR del programma è abbastanza precisa, ma non può competere con le tecnologie complesse offerte da Acrobat o PDFelement. Ciò chiarito, gli strumenti di editing sono completi, versatili e agevolano la gestione dei documenti PDF su più di un dispositivo, grazie alla possibilità di appoggiarsi alla condivisione cloud.

Complessivamente, Nuance Power PDF 2.0 è una buona scelta per aziende e privati che desiderano usufruire delle stesse funzioni previste in un programma come Adobe Acrobat senza però alleggerire troppo il portafoglio.

- Commenta e vinci una licenza di PDFelement
Per provare a ottenere una licenza gratuita del software PDFelement e un set di template per realizzare i propri PDF, inviate un vostro commento in calce al seguente articolo e spiegate, anche in breve, che cosa vi aspettate da un editor di documenti PDF o comunque qual è secondo voi il miglior editor in circolazione.
Gli autori dei migliori cinque commenti riceveranno gratis una licenza di PDFelement (il loro indirizzo email viene condiviso con Wondershare per dare seguito all'avvio della licenza gratuita; commentando l'articolo si accetta questa condizione).

- I vincitori delle 5 licenze gratuite di PDFelement sono stati individuati: riceveranno a breve tutte le informazioni via email.


I 5 migliori editor di PDF per trarre il massimo dai vostri documenti - IlSoftware.it