4435 Letture

I migliori pesci d'aprile tecnologici del 2016

Il primo d'aprile è arrivato e sul web impazzano annunci e notizie frutto della fantasia dei loro autori. Non che anche negli altri periodi dell'anno non ci si possa imbattere in articoli del tutto fuori luogo o preparati, purtroppo, senza un'adeguata documentazione e senza un'attenta verifica delle fonti.

Il 1° aprile però è diverso. È il giorno in cui è lecito pubblicare tutto ciò che sia frutto della propria fantasia: a patto che, ovviamente, lo scherzo sia intelligente.
Largo quindi agli articoli improbabili, alle burle goliardiche, alle notizie che il lettore non si aspetterebbe mai di trovare, se l'obiettivo è quello di strappare un sorriso.

Vediamo, di seguito, i pesci d'aprile più belli:

AMD Radeon R9 Micro, scheda video 4K da collegare via USB

AMD annuncia la nuova scheda Radeon R9 Micro, un prodotto che può essere collegato ad una porta USB 3.0 e che è capace di veicolare contenuti 4K. Una scheda da 16 TeraFLOPS in meno di quattro centimetri. Macché Thunderbolt 3 (Thunderbolt 3, che cos'è e perché è rivoluzionario), AMD è riuscita nell'inimmaginabile: rendere l'ampiezza di banda che garantisce l'interfaccia USB 3.0 sufficiente per trasferire contenuti video 4K. Complimenti, tanto di cappello!
Per approfondire la burla, basta cliccare qui.

I migliori pesci d'aprile tecnologici del 2016

NVIDIA presenta la bevanda energetica GTX Energy Drink

Chi l'ha detto che un'azienda come NVIDIA deve occuparsi solo di GPU e schede video?
Ecco che NVIDIA decide di allontanarsi dal suo core business per presentare GTX Energy Drink, una bevanda che presto troveremo anche nei supermercati di tutta Italia.


I migliori pesci d'aprile tecnologici del 2016

La bevanda energetica di NVIDIA consentirebbe di migliorare le proprie prestazioni, soprattutto durante le attività di videogaming. Molto più rispetto alle bevande convenzionali. Se qualcun'altra "mette le ali", NVIDIA GTX Energy Drink fa muovere i polpastrelli molto più velocemente sulla tastiera e diminuisce i tempi di reazione quando si è affaccendati in qualche match online.
Tutte le caratteristiche della bevanda sono illustrate in questa pagina.



Google SnoopaVision

Per uno dei suoi "pesci d'aprile", Google scrittura il rapper Snoop Dogg.
Così, su YouTube debutta il nuovo pulsante SnoopaVision: cliccandolo, si potrà vedere il medesimo video, trasformato in un video a 360 gradi, in compagnia di Snoop Dogg.

Per provare SnoopaVision, è sufficiente portarsi in questa pagina e cliccare su uno dei video proposti.

Google Express, consegna di prodotti con il paracadute

Ovunque voi vi troviate, qualche esigenza abbiate, potrete rivolgervi a Google Express.
Utilizzando "innovativi" paracadute, Google provvederà a consegnare - in men che non si dica - l'oggetto richiesto.
Il video che ripubblichiamo di seguito fornisce tutti i chiarimenti del caso, compreso quello più importante, in chiusura del filmato. Come può, Google, lanciare i paracadute nel punto esatto? Semplice. Usando i droni. Tutto è chiaro.



Google Cardboard Plastic, realtà virtuale o realtà aumentata?

Realtà virtuale o realtà aumentata? Nessuna delle due. Cardboard Plastic è un oggetto realizzato in plastica completamente trasparente che fa vivere l'esperienza della realtà virtuale a chi ogni giorno è costretto a provare l'ebbrezza della realtà. Della "realtà" punto e basta.
Tutte le informazioni per accedere al mondo Cardboard Plastic sono pubblicate in questa pagina.



Gmail Mic Drop, come chiudere le conversazioni scomode in un clic

Uno scherzo che per Google, per stessa ammissione dell'azienda, si è rivelato controproducente.
Nelle scorse ore, infatti, Google ha aggiunto un nuovo pulsante nella schermata di composizione dei messaggi Gmail.
Cliccando tale pulsante, non si riceverà più alcuna risposta da parte del destinatario dell'email e si avrà quindi l'ultima parola nell'ambito della conversazione.
Un'eloquente immagine dei Minions permette di rappresentare, anche in maniera visuale, l'abbandono del dialogo.
Il problema, come ha poi spiegato Google con una nota, è che molti utenti di Gmail hanno usato questa funzionalità "da primo aprile" per sbaglio di fatto chiudendo colloqui importanti.
Il pulsante Mic Drop è quindi stato rimosso dall'interfaccia web del servizio Gmail.

I jeans intelligenti di Samsung

In perfetto stile Internet delle Cose, Samsung ha presentato i suoi jeans intelligenti, capaci di avvertire chi li indossa allorquando si fosse dimenticato la patta aperta oppure fosse da troppo tempo seduto sullo stesso divano o la stessa poltrona.

Per "suggestionare" gli utenti, Samsung ha anche posto in bell'evidenza il logo ARTIK, la piattaforma della società coreana che permette di gestire oggetti intelligenti in modalità remota (Samsung entra nel mondo Internet delle Cose con Artik).


Maggiori informazioni sui jeans di Samsung sono reperibili in questa pagina.

Mark Zuckerberg stilista per H&M

L'abbigliamento casual del numero uno di Facebook è ormai noto a tutti. Per Mark Zuckerberg la giacca è al bando anche negli incontri più formali e nelle occasioni più importanti.

Così la nota azienda di abbigliamento svedese H&M ha deciso di assumere Zuckerberg come stilista. Questo il sito dell'iniziativa che vede protagonista il CEO del social network per antonomasia.

I migliori pesci d'aprile tecnologici del 2016

Con i capi d'abbigliamento di Zuckerberg la mattina si potrà finalmente pensare ad una cosa in meno.

La scheda madre modulare di MSI

Dopo lo smartphone modulare (e questo non è affatto uno scherzo; vedere questi articoli), MSI presenta "The One", la scheda madre che può essere personalizzata aggiungendo e rimuovendo pezzi.

I migliori pesci d'aprile tecnologici del 2016

La motherboard è presentata per filo e per segno in questa pagina. Peccato che sia una burla perché l'idea non sarebbe poi così malvagia.

I migliori pesci d'aprile tecnologici del 2016 - IlSoftware.it