8792 Letture
I nuovi processori Ryzen 3000 funzioneranno meglio con Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019

I nuovi processori Ryzen 3000 funzioneranno meglio con Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019

AMD spiega che Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 include una serie di caratteristiche che permettono di "spremere" le CPU Ryzen 3000 di ultima generazione. Sul mercato a partire dal prossimo 7 luglio.

Se state valutando l'acquisto di un processore AMD Ryzen 3000 quando le nuove CPU verranno immesse sul mercato, a partire dal prossimo 7 luglio, è bene tenere presenti alcuni dati che la società di Sunnyvale ha condiviso con i presenti in occasione dell'E3 (Electronic Entertainment Expo) 2019.

I tecnici di AMD hanno spiegato che Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 (versione 1903) consentirà di ottenere un incremento prestazionale compreso tra il 6% e il 15% nella maggior parte delle applicazioni rispetto alle precedenti versioni del sistema operativo.

I nuovi processori Ryzen 3000 funzioneranno meglio con Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019

Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 è stato ottimizzato per l'utilizzo con i nuovi processori Ryzen e permette un'appropriata selezione dei CCX (Core Complex) - termine usato da AMD per riferirsi a un cluster di core fisici, alla cache L3 condivisa e alle interconnessioni utilizzate - che compongono i chiplet impiegati nei Ryzen 3000.


L'approccio utilizzato da Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 consente anche una notevole riduzione della latenza nella scelta della frequenza di clock da adoperare che passa dai 20-30 ms con le precedenti versioni del sistema operativo Microsoft agli 1-2 ms dell'ultimo feature update.

I nuovi processori Ryzen 3000 funzioneranno meglio con Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019

Per quanto riguarda le CPU Ryzen di generazione precedente non sembrano invece esservi novità con l'introduzione di Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019: i primi test indipendenti condotto, ad esempio, su processori Ryzen 5 2600X e a Ryzen 7 2700X non hanno evidenziato cambiamenti tra una release di Windows e l'ultima disponibile.


Vedere anche AMD presenta i nuovi processori Ryzen 3000: ecco le principali novità.

I nuovi processori Ryzen 3000 funzioneranno meglio con Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019