2473 Letture
I processori Intel di nona generazione presentati forse il 20 ottobre

I processori Intel di nona generazione presentati forse il 20 ottobre

In un quadro di crisi per quanto riguarda la disponibilità sul mercato dei processori Intel, l'azienda di Santa Clara si appresta a presentare i modelli di nona generazione. Il chipset Z390 potrebbe essere ufficialmente svelato tra qualche giorno.

Durante l'estate si è più volte fatto riferimento al lancio dei nuovi processori Intel di nona generazione nel corso del mese di ottobre. Adesso arrivano ulteriori indiscrezioni sulla data di lancio che Intel avrebbe scelto.

Innanzi tutto, stando alle voci di corridoio, la società di Santa Clara dovrebbe presentare il chipset Z390 il prossimo 8 ottobre, con le schede madri dei partner che dovrebbero seguire a stretto giro.

I processori Intel di nona generazione presentati forse il 20 ottobre

La nuova generazione dei processori Intel destinati al mercato di massa dovrebbe invece essere presentata due settimane più tardi, probabilmente il 20 ottobre. Le CPU di prima fascia saranno ovviamente i Core i7-9700K e Core i9-9900K. Il prezzo consigliato per il primo processore dovrebbe essere intorno ai 370 dollari andando a sostituire il Core i7-8700K mentre il secondo potrebbe costare 480 dollari. L'attuale ridotta disponibilità dei processori Intel e il prezzo attuale del Core i7-8700K che costa adesso 460 euro (in passato è rimasto per diverse settimane sui 400 euro per poi scendere anche fino a 300 euro), lasciano qualche dubbio sulla politica che Intel seguirà. Sono infatti in molti a ipotizzare prezzi più alti al lancio per i processori di nona generazione.
Non è una novità: Intel sta vivendo un momento critico e stando a quanto riferito, la penuria di CPU potrebbe perdurare addirittura fino alla seconda metà del prossimo anno.

Entrambi a otto core fisici, i Core i7-9700K e Core i9-9900K saranno capaci di raggiungere velocità di clock, in modalità turbo, pari rispettivamente a 5 GHz e 4,9 GHz.
Quanto al chipset Z390, integra il supporto WiFi 802.11ac e Bluetooth 5.0, per sei porte USB 3.1 e per 16 piste PCIe che possono essere adesso utilizzate non soltanto per gestire le schede grafiche dedicate ma anche per gli SSD.

I processori Intel di nona generazione presentati forse il 20 ottobre