Sconti Amazon
giovedì 21 ottobre 2021 di 2626 Letture
I vecchi aggiornamenti di Windows hanno una scadenza: cosa significa

I vecchi aggiornamenti di Windows hanno una scadenza: cosa significa

Microsoft pone una scadenza sui vecchi aggiornamenti di Windows in modo da rendere più veloce l'installazione dei pacchetti cumulativi.

È tempo di importanti novità per Windows Update e per gli aggiornamenti destinati alle varie versioni del sistema operativo Microsoft.

Dopo l'introduzione degli Update Stack Package Microsoft parla degli aggiornamenti per Windows con una data di scadenza. Cosa significa?

Da tempo Microsoft rilascia mensilmente aggiornamenti cumulativi per le varie versioni di Windows: essi includono non soltanto le patch più recente ma anche quelle rilasciate in precedenza in modo tale che qualunque sistema, anche quelli non regolarmente aggiornati, possano essere adeguati all'ultima versione e messi in sicurezza.

Distribuendo aggiornamenti cumulativi troppo pesanti, però, il tempo necessario per il download e l'installazione cresce.

Per questo motivo Microsoft ha deciso di rendere più snelli gli aggiornamenti cumulativi rimuovendo vecchie versioni delle patch sostituite con pacchetti più recenti.

Microsoft ha fatto presente che il processo di aggiornamento di Windows sarà reso più veloce e sicuro rimuovendo le vecchie versioni che sono già state sostituite da pacchetti più recenti.

Impostando una scadenza per i pacchetti più vecchi e ridondanti si mira ad ottenere prestazioni migliori, tempi di installazione più brevi, a ottimizzare l'esperienza d'uso riducendo al contempo il rischio di distribuire aggiornamenti vecchi ormai sostituiti da quelli più nuovi e sicuri.

Christine Ahonen, program manager Microsoft, ha chiarito che gli aggiornamenti di sicurezza per alcune vecchie versioni di Windows (i cosiddetti security update) non scadranno mai in quanto integrano soltanto correzioni mensili e non sono cumulativi. Si tratta degli aggiornamenti di sicurezza per Windows 8.1, Windows Server 2012 SP2, Windows Server 2012, Windows 7 SP1, Windows Server 2008 R2 e Windows Server 2008 SP2.

Come già annunciato nei giorni scorsi, inoltre, Microsoft ha rivisto la struttura degli aggiornamenti cumulativi per Windows 11 in modo tale da consentire agli utenti di installare gli aggiornamenti di sicurezza e di qualità più velocemente.

La dimensione degli aggiornamenti cumulativi di Windows 11 è circa il 40% inferiore rispetto a un eguale set di aggiornamenti di qualità e sicurezza per Windows 10.

I più scaricati del mese

Buoni regalo Amazon
I vecchi aggiornamenti di Windows hanno una scadenza: cosa significa - IlSoftware.it