2037 Letture
INWIT realizzerà nelle grandi stazioni italiane un sistema composto da micro antenne

INWIT realizzerà nelle grandi stazioni italiane un sistema composto da micro antenne

L'obiettivo è migliorare significativamente il segnale all'interno delle grandi stazioni d'Italia preparando il terreno anche in vista dell'arrivo delle reti 5G.

INWIT e Gruppo FS Italiane hanno annunciato quest'oggi la stipula di un importante accordo: obiettivo dell'intesa è il potenziamento del segnale dei vari operatori di telefonia mobile in tutte le principali stazioni d'Italia.
Stando a quanto viene riferito, per potenziare la copertura verranno utilizzate micro antenne di ultima generazione al fine di predisporre un Distributed Antenna System (DAS).

L'installazione del sistema di antenne DAS nelle stazioni migliorerà l'utilizzo di smartphone, tablet e PC che sfruttano le tecnologie 3G, 4G e 4G+ ma sarà realizzato tenendo ben presenti le specificità tecniche delle nuove reti 5G: 5G, cos'è, come funziona e quando i terminali saranno compatibili.

Il sistema DAS prevede una centralina elettronica che riceve il segnale via cavo in fibra
ottica dalle reti degli operatori mobili e lo rilancia con una potenza e una stabilità maggiore, così da ottenere performance comparabili a quelle rilevabili all'aperto, fuori dalle stazioni.
Una serie di micro antenne, distribuite capillarmente in tutte le aree delle stazioni, consentono chiamate stabili e senza disturbi oltre a connessioni Internet altamente performanti.


In ottica 5G, le micro antenne che saranno installate in stazione apriranno inoltre la strada a tutta una serie di applicazioni future ancora più evolute (si pensi alle innovazioni nel campo dell'Internet delle Cose o IoT).

Giovanni Ferigo, amministratore delegato di INWIT, ha precisato che sistemi come i DAS sono in corso di realizzazione anche in altri luoghi del Paese, aree dove solitamente si registra la concentrazione di un numero elevato di terminali mobili per metro quadrato.
"Stiamo rispondendo alla continua richiesta di connettività mobile realizzando in tutta Italia impianti, come il sistema DAS, per migliorare la copertura degli operatori in siti outdoor e indoor particolarmente frequentati anche guardando al futuro della nuova tecnologia 5G. Grazie alle micro antenne collocate in stazioni, aeroporti, ospedali, centri commerciali, stadi e aree cittadine con forte concentrazione di persone, garantiremo una ricezione del segnale degli operatori sempre di altissima qualità e la possibilità di fruire di servizi innovativi ovunque" ha commentato Ferigo.


INWIT (Infrastrutture Wireless Italiane) è la società di proprietà del gruppo Telecom Italia che si occupa della realizzazione e della gestione delle cosiddette "infrastrutture passive" per le telecomunicazioni (torri, tralicci e pali) nonché degli impianti tecnologici necessari ad ospitare gli apparati di ricetrasmissione di proprietà di Telecom e degli altri clienti.
Ad oggi INWIT gestisce circa 11.000 torri sull'intero territorio nazionale (qui la loro dislocazione) svolgendo il ruolo di entità neutrale rispetto ai vari operatori di telefonia mobile. Ne sono la conferma i recenti accordi con Iliad (Iliad si accorda con INWIT: potrà usare le torri della telefonia mobile adoperate anche da TIM) e Vodafone (TIM, accordo fatto con Vodafone per il 5G. Trattative con Open Fiber).

INWIT realizzerà nelle grandi stazioni italiane un sistema composto da micro antenne