4283 Letture

Il controllo anticopia per Office diventa obbligatorio

Similmente a quanto già fatto per Windows con il sistema WGA (Windows Genuine Advantage), Microsoft estende il meccanismo anticopia anche ai prodotti del pacchetto Office. Il programma "OGA" (Office Genuine Advantage) - la cui adesione diventa oggi "obbligatoria" - si farà carico, infatti, di controllare la regolarità della copia di Office installata sul sistema impendendo, in una prima fase, il download di componenti aggiuntivi. Successivamente (probabilmente a partire dal mese di Gennaio prossimo, OGA dovrebbe impedire il prelievo di aggiornamenti per tutte le installazioni di Microsoft Office che dovessero risultare "contraffatte".
Informazioni dettagliate sul sistema WGA possono essere reperite consultando le nostre precedenti news.

Il controllo anticopia per Office diventa obbligatorio - IlSoftware.it