1351 Letture
Il file manager Files di Google si arricchisce di uno strumento per aprire i PDF

Il file manager Files di Google si arricchisce di uno strumento per aprire i PDF

L'app Files di Google integra nuove funzionalità: al debutto la possibilità di aprire direttamente i documenti PDF e di regolare la velocità di riproduzione dei contenuti video.

Il file manager di Google è una delle app sviluppate dall'azienda di Mountain View che hanno sin qui ottenuto maggior successo.
Files by Google (File manager Android: Files Go diventa Files by Google, ecco come funziona) consente infatti di verificare subito quali elementi occupano più spazio su smartphone e tablet in modo da valutarne la rimozione o lo spostamento altrove.

Di recente Files di Google si è arricchito di una funzionalità che consente di memorizzare file e cartelle all'interno di una directory crittografata: Proteggere una cartella su Android con Files by Google. Ed è il meccanismo integrato nell'applicazione che consente di condividere file tra dispositivi fisicamente vicini (senza appoggiarsi a un router o a un hotspot WiFi) che ha indotto poi Google a lanciare e integrare nel sistema operativo la funzionalità Condivisione nelle vicinanze: Condivisione nelle vicinanze, per trasferire dati tra dispositivi Android.


Il file manager Files di Google si arricchisce di uno strumento per aprire i PDF

Adesso Files di Google si rinnova ancora diventando in grado di aprire direttamente i file in formato PDF senza più appoggiarsi ad applicazioni esterne. L'utente può ovviamente scegliere il lettore di file PDF che più preferisce ma tutti i documenti potranno essere aperti usando solo Files di Google.

La seconda novità consiste nell'aggiunta di uno strumento che consente di modificare la velocità di riproduzione dei contenuti video, da 0,5x a 2x, esattamente come accade con YouTube.


Le nuove funzionalità di Files by Google, scaricabile da qui debutteranno con il rilascio di un aggiornamento dell'app, attualmente in corso di distribuzione.

Il file manager Files di Google si arricchisce di uno strumento per aprire i PDF