1438 Letture
Il produttore cinese Onda porta alcuni processori Coffee Lake sulle schede madri H110

Il produttore cinese Onda porta alcuni processori Coffee Lake sulle schede madri H110

Onda rilascia un aggiornamento per il BIOS delle sue schede madri che consentirà agli utenti di installare eventualmente le CPU Intel i3 di ottava generazione su motherboard basate su chipset H110.

Intel ha a suo tempo deciso di mantenere l'utilizzo del socket LGA 1151 per le schede madri compatibili con i processori Coffee Lake di ottava generazione (chipset serie 300) anche se tali CPU non possono essere usate sulle schede madri in grado di accogliere processori Skylake e Kaby Lake, seppur con eguale socket.

Come abbiamo spiegato nell'articolo Un processore Coffee Lake funziona correttamente su una scheda con chipset Z170, Intel ha fatto presente che - a dispetto dell'utilizzo del socket LGA 1151 - la configurazione dei pin è differente e di conseguenza vi sono discrepanze relative all'alimentazione.

Il produttore cinese Onda porta alcuni processori Coffee Lake sulle schede madri H110

Eppure, adesso che le polemiche sembravano ormai sopite, il produttore cinese Onda - tra l'altro piuttosto noto - ha aggiornato le sue schede madri H110 permettendo l'installazione di CPU Coffee Lake di ottava generazione.


Al momento il supporto è limitato a due soli processori: Intel Core i3-8100 e Core i3-8350K perché l'azienda estremo-orientale ha verificato che questi processori, meno esigenti dal punto di vista energetico, non causano problemi.

Nel frattempo alcuni produttori di schede madri, ad esempio ASRock, stanno facendo presente che il passaggio dai Coffee Lake ai processori Intel di nona generazione non sarà automatico. Alcune schede madri H310 e B360, infatti, non sono in grado di erogare un'alimentazione corretta per le CPU di prossima generazione più potenti.

Il produttore cinese Onda porta alcuni processori Coffee Lake sulle schede madri H110