5812 Letture
Il tuo telefono connette Android con Windows 10: le novità sulle quali lavora Microsoft

Il tuo telefono connette Android con Windows 10: le novità sulle quali lavora Microsoft

Microsoft ha rivelato le nuove funzionalità che sono in corso di inserimento nell'app Il tuo telefono. Stando a quanto dichiarato dovrebbe raggiungere un ottimo livello di maturazione entro aprile 2020.

Conosciuto per il momento con l'appellativo di Windows 10 20H1, si tratta di un nuovo feature update, il nono nella storia del sistema operativo Microsoft iniziata a luglio 2015, che l'azienda di Redmond rilascerà tra meno di un anno.
Prima di questo nuovo aggiornamento per Windows 10, si sa già che intorno al prossimo ottobre ne uscirà un altro, ma già sin da oggi - con una nota pubblicata sul blog ufficiale della società - i responsabili di Microsoft tengono a evidenziare l'impegno che si sta concentrando sullo sviluppo dell'app Il tuo telefono.

Nei giorni scorsi abbiamo visto come Microsoft abbia deciso di legare strettamente Il tuo telefono con Windows 10: Il tuo telefono: l'app si lega strettamente con Windows 10.
Adesso, mostrando un'anteprima della nuova versione ai partecipanti al programma Windows Insider, Dona Sarkar e Brandon LeBlanc spiegano che l'app Il tuo telefono evolverà moltissimo.


Se oggi le funzionalità dell'applicazione sono piuttosto limitate (alcune di esse fruibili solo sugli smartphone Android top di gamma), secondo i portavoce Microsoft presto Il tuo telefono potrebbe diventare uno strumento irrinunciabile per una folta schiera di utenti.

- Lettura del contenuto dello schermo del dispositivo mobile. L'app Complemento de Il tuo telefono, installabile da questa scheda del Play Store, diventa parte integrante degli strumenti di accessibilità di Android. L'applicazione sarà quindi in grado di leggere agli utenti di Windows 10 tutto ciò che appare sul display del dispositivo mobile.


- Focus tracking. Una funzionalità che permette di ingrandire i contenuti posti nell'intorno del puntatore. Il tuo telefono consentirà a un numero sempre più ampio di utenti possessori di dispositivi Android di interagire con lo schermo del device senza abbandonare il desktop di Windows 10. Focus tracking è una sorta di lente di ingrandimento per ciò che appare sul telefono collegato.

- Impostazione della lingua e del layout di tastiera. Quando si utilizza il dispositivo mobile con mouse e tastiera, può capitare di dover modificare rapidamente le impostazioni di Android. Un'apposita icona nell'app Il tuo telefono consentirà di intervenire sulle preferenze legate a lingua e layout di tastiera così da facilitare l'interazione col telefono da ambiente Windows 10.

- Mirroring dello schermo su più smartphone Android. La nuova versione dell'app Il tuo telefono consentirà di visualizzare lo schermo dello smartphone in Windows 10 senza ricorrere a software di terze parti (Come controllare Android da PC) su un numero più ampio di dispositivi. Si comincia con altri modelli Samsung quali Galaxy A8 e A8+. Essi si vanno ad aggiungere ai dispositivi già supportati: Samsung Galaxy S10e, S10, S10+, S9, S9+, S8, S8+; Galaxy Note 9, Note 8; OnePlus 6, 6T. L'obiettivo, comunque, è estendere la compatibilità ai migliori dispositivi basati su Android 7.0 Nougat e successivi.

Il tuo telefono connette Android con Windows 10: le novità sulle quali lavora Microsoft