6025 Letture

IlSoftware.it in un'app per dispositivi Android

Da oggi tutti i possessori di un dispositivo Android possono mantenersi aggiornati sui contenuti quotidianamente pubblicati su IlSoftware.it installando l'app ufficiale prelevabile gratuitamente da Google Play.

Per installare l'app de IlSoftware.it sul proprio dispositivo Android, è sufficiente effettuare il login al proprio account utente Google, collegarsi con questa pagina, cliccare sul pulsante verde Installa e specificare lo smartphone od il tablet prescelto.

In alternativa, è possibile cercare l'app de IlSoftware.it dal dispositivo mobile Android toccando l'icona Play Store, quella raffigurante una lente d'ingrandimento e digitare ilsoftware.it nell'apposita casella.


Tutti i contenuti de IlSoftware.it su Android

Una volta installata l'applicazione Android, si riceverà automaticamente un'anteprima di tutti gli ultimi contenuti pubblicati su IlSoftware.it: news, articoli, guide, approfondimenti, tips ed aggiornamenti dal forum.

Toccando il pulsante Visita sito web, si potrà continuare la lettura dell'articolo scelto nelle pagine de IlSoftware.it.

Grazie all'integrazione con Tapatalk, l'app de IlSoftware.it consente di interagire con gli altri iscritti al forum online mentre si è in mobilità ed in ogni situazione in cui non si avesse a disposizione un tablet, un notebook od un sistema desktop.

  1. Avatar
    wio
    14/06/2015 19.59.39
    ..nuova versione di Tapatalk disponibile per Windows Phone 8.1
    http://www.windowsteca.net/2015/06/tapatalk-per-windows-phone-8-1-e-ora-disponibile-come-universal-app/#
    ps: in inglese
  2. Avatar
    miki64
    04/12/2014 07.48.27
    Grazie, signor DaniloC >, per la sua risposta, che mi ha fatto comprendere meglio tante cose degli smartphone.

    Comunque continuo a trovare assurdo che ci si debba riempire di app... non so che cosa succede quando poi si cambia telefonino, presumo che si recuperano ma avere centinaia e centinai di programmini installati in locale lo trovo francamente poco pratico, ma è un limite mio visto che ragiono più da utente di PC.

    Saluto e ringrazio ancora. :approvato:
  3. Avatar
    DaniloC
    01/12/2014 12.13.47
    Sig Miki64,
    È evidente che lei non è pratico di smartphone e dispositivi mobili in generale.
    Usandoli di più comprenderà molte cose e, soprattutto, saprà risolvere i problemi da lei dichiarati.
    Dalla mia esperienza personale posso riassumere l'esigenza di "un app per tutto" dicendo che i dispositivi mobili sono caratterizzati da un display piccolo.
    Per agevolare gli utenti vengono creati siti web ottimizzati per dispositivi mobili o app ad hoc.
    A volte si sceglie di fare un app perché supera alcuni limiti dei siti web e offre una maggiore personalizzazione all'utente. Faccio qualche esempio semplice e stupido...
    con un app di ricette puoi salvare le ricette preferite senza doverti registrare... Puoi tenere traccia delle ricette che hai provato e visualizzare solo quelle che non hai mai provato...
    Puoi accedere alle ricette anche offline...
    Cosa che sarebbe difficile da fare su un sito web o macchinoso.

    Questi sono alcuni motivi che vedo io come analista programmatore.
    Poi c'è ne sono tanti altri motivi, spesso anche di mercato e pubblicità che spesso non sono condivisi da molti ma fanno vendere.
  4. Avatar
    miki64
    26/11/2014 09.25.41
    Signor Nasi, mi scusi la domanda ma sono ignorante di smartphone (non li utilizzo).
    Perché un'app per IlSoftware?
    Tutti impazziscono per questi piccoli programmi che si installano gratis e che fanno solo una cosa (alcuni fanno anche altre cose in background...).
    Ma vengo al dunque.
    Su un PC se voglio vedere che offerte ci sono di Euronics vicino a casa mia mi collego al sito di Euronics. Se voglio conoscere il mio saldo in banca mi collego al sito di Unicredit. Se voglio scoprire una ricetta mi collego ad un sito culinario, se voglio giocare mi collego a Miniclip.com e così via.
    Su uno smartphone no, mi pare. Su uno smartphone mi sento uno stupido perché se voglio vedere che offerte ci sono di Euronics vicino a casa mia devo installarmi l'app di Euronics , se voglio conoscere il mio saldo in banca devo installarmi l'app di Unicredit, se voglio scoprire una ricetta devo installarmi l'app di iPasta, se voglio giocare devo installarmi l'app di RoboDefense e così via.
    Quindi credo di avere capito che se avessi uno smartphone le mie schermate (non so come chiamare quelle pagine a scorrimento) sarebbero almeno una decina e tutte zeppe di icone (pardon, app), messe lì alla rinfusa, dove decide Android e non dove decido io, alla schermata (pagina) decisa da Android e non da me, nella posizione decisa da Android e non da me.
    Non è finita. Ho visto che è possibile creare delle cartelle e dentro schiaffarci le app che si vuole, in modo da avere un minimo di pulizia sul "desktop" (ma gli italiani che cosa hanno contro il desktop? Capisco la Microsoft che l'ha eliminato per esigenze di rinnovare il s.o. e quindi di fare nuovi incassi... ma gli utilizzatori di smartphone sono allergici o cosa?). Bene, dopo avere creato le cartelle (non l'ho fatto io, a onor del vero, perché non ne sono capace) ecco che ho copiato ciascuna app in una sua propria cartella: "Accessori", "Immagini", "Video", "Giochi", eccetera. Tutto risolto? Fine delle critiche?
    Macché! Le app nelle cartelle si posizionano in ordine cronologico e non nel più logico ordine alfabetico! Hai voglia a fare mille e mille tentativi, si posizionano sempre dove dicono loro!
    Ricapitoliamo: o scorro sei o sette pagine (alcune inspiegabilmente vuote e senza app!) per trovare l'app giusta oppure sul "desktop" devo aprire la cartella e perdere ugualmente tempo per scorrere una cartella con dentro un'app che magari inizia con la lettera "a" ma che ha la sventura di essere stata scaricata per ultima... Ma se 'ste cose mi riuscivano venti anni fa con Windows 3.1, perché non mi devono riuscire adesso che c'è più progresso?

    Non capisco davvero questa corsa alle app, ma non ci sono i siti che mi geolocalizzano e mi dicono già dove mi trovo col mio PC in questo preciso momento? Perché installare una app per sapere dove sono? Perché installare una app per le mie calorie se su una marea di siti io posso consultare la mia dieta senza installare nulla?

    In sintesi: perché utilizzare un'app de IlSoftware se con uno smartphone posso collegarmi direttamente al sito? :confuso:
  5. Avatar
    Massimo68
    25/11/2014 13.39.42
    Fatto!!!!

    complimenti :)
IlSoftware.it in un'app per dispositivi Android - IlSoftware.it