1715 Letture
In arrivo gli Intel NUC 11 Extreme con CPU Tiger Like a 4,4 GHz

In arrivo gli Intel NUC 11 Extreme con CPU Tiger Like a 4,4 GHz

Intel continua a investire pesantemente sui mini PC NUC: prende forma il NUC 11 Extreme basato su processori Tiger Lake.

Via a via che ci avviciniamo al debutto dei processori Tiger Lake (Intel prova ad accelerare: processori Tiger Lake e Lakefield in autunno), cominciano ad arrivare le prime informazioni sui nuovi mini PC Intel.

Intel NUC 11 Extreme è uno dei modelli sui quali l'azienda di Santa Clara sta attualmente lavorando. Conosciuto con il nome in codice di Phantom Canyon, il nuovo NUC avrà un volume di 1,3 litri e utilizzerà processori Core i7 o Core i5 sfruttando però la nuova architettura che unisce core Willow Cove 10nm+ e una GPU basata sulla grafica Xe della stessa società.
Chi sceglierà il NUC 11 Extreme, potrà eventualmente installare una scheda video NVidia GeForce 1660 Ti con 6 o 8 GB di memoria dedicata.

In arrivo gli Intel NUC 11 Extreme con CPU Tiger Like a 4,4 GHz

Fonte: FanlessTech


Sebbene il processore sia di classe U, quindi progettato per ridurre i consumi energetici e contraddistinto da un TDP di 28W, la sua frequenza di lavoro verrà portata a 4,4 GHz e - grazie all'uso combinato della grafica NVidia - NUC 11 Extreme potrà raggiungere un punteggio di tutto rispetto per quello che di fatto è sempre un mini PC.

Il sistema supporterà fino a 64 GB di memoria RAM DDR4-3200 a doppio canale e potrà essere arricchito con l'installazione di un modulo cache Intel Optane M10.
Inoltre, sebbene si tratti di un aspetto tecnico non ancora confermato, Intel NUC 11 Extreme dovrebbe usare l'interfaccia PCIe 4.0 (finora disponibile solo sulle schede madri compatibili con gli AMD Ryzen più recenti) su slot M.2 2280. Verranno comunque resi disponibili diversi connettori SATA 6 Gbps.


Per quanto riguarda la connettività, il mini PC integrerà una porta Ethernet (fino a 2,5 Gbps), supporto WiFi 6 e Bluetooth 5.0, oltre a HDMI 2.0b e Mini DisplayPort 1.4.

I nuovi Intel NUC 11 Extreme non saranno tuttavia i più potenti: i Ghost Canyon basati sui processori Core i9 con un massimo di 8 core e 16 thread con uno slot PCIe x16 libero per coloro che vogliono montare grafica dedicata e due slot M.2 per SSD NVMe in RAID, si preannunciano come i "top di gamma" tra i mini PC.

Altra novità saranno i NUC "Quartz Canyon", workstation in formato mini PC progettate per la creazione di contenuti, per il CAD, la produzione e altre attività di stampo spiccatamente professionale. Saranno basati sia su processori Xeon E a 8 core che su CPU Core i7 vPro di nona generazione; supporteranno inoltre schede grafiche desktop di fascia alta.
La dotazione hardware si completerà con il supporto per i moduli Optane, memoria ECC, doppia porta Thunderbolt 3, WiFi 6 AX200 e doppia connessione Ethernet.

In arrivo gli Intel NUC 11 Extreme con CPU Tiger Like a 4,4 GHz