1246 Letture
Indiscrezioni su un processore AMD EPYC con ben 128 core logici

Indiscrezioni su un processore AMD EPYC con ben 128 core logici

AMD amplierebbe ulteriormente il suo catalogo con un processore da guinness per sistemi server, estremamente performante.

La "guerra dei core" nel campo dei microprocessori è in corso con AMD che in primis con le CPU Ryzen e poi con gli EPYC ha finalmente "riacceso la miccia", per la gioia dei clienti privati e business.
Allo stato attuale Intel è ancora indietro per ciò che riguarda la produzione dei primi chip a 10 nm e l'azienda sembra non riuscire a gestire l'attuale domanda per quelli realizzati a 14 nm, tanto che qualche folle a cavallo di luglio e agosto si era divertito a fare previsioni assolutamente lontane dalla realtà: No, Intel non smetterà di produrre processori.

Indiscrezioni su un processore AMD EPYC con ben 128 core logici

In ogni caso AMD sembra voler provare a "martellare" la rivale rafforzando la sua proposta per ciò che riguarda il mercato server.
Ecco quindi spuntare una nuova indiscrezione: la società di Sunnyvale sarebbe ormai pronta per lanciare sul mercato una CPU EPYC a 64 core fisici che, grazie al multi-threading diventano 128 core logici. Per produrre il processore da guinness si sarebbe ricorsi a un processo costruttivo a 7 nm.


Un'architettura del genere avrebbe permesso di ottenere oltre 12.500 punti nel benchmark Cinebench R15 a fronte dei 7.300 e rotti ottenuti dal futuro Intel Core a 28 core fisici con Hyper-threading e dei 5.500 punti raccolti dal Ryzen Threadripper 2990WX.

Sebbene l'utilizzo dei chip a 7 nm sia per il momento concentrato sulle schede grafiche Vega che dovrebbero essere presentate entro la fine dell'anno, AMD potrebbe presentare i primi processori EPYC a 7 nm già nel corso della prossima edizione del CES di Las Vegas, a gennaio 2019.

Indiscrezioni su un processore AMD EPYC con ben 128 core logici