6266 Letture
Inizia l'aggiornamento automatico dei sistemi Windows 10 versione 1803

Inizia l'aggiornamento automatico dei sistemi Windows 10 versione 1803

Microsoft conferma che la versione di Windows 10 che sarà installata è quella rilasciata a maggio 2019 ovvero la release 1903.

Windows 10 Aggiornamento di aprile 2018 (versione 1803) non sarà più supportato dal 12 novembre 2019, almeno nelle edizioni Home, Pro e Pro for Workstations. Lo conferma Microsoft in questa pagina di supporto.
Come anticipato quasi un mese fa (vedere Windows 10 versione 1803 verrà aggiornato automaticamente), l'azienda di Redmond ha comunicato di aver avviato l'applicazione di Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 (versione 1903) sulle installazioni del sistema operativo ancora basate sulla release 1803.

Inizia l'aggiornamento automatico dei sistemi Windows 10 versione 1803

"Mantenere questi dispositivi supportati e fare in modo che essi continuino a ricevere gli aggiornamenti mensili è fondamentale per la sicurezza degli stessi device e la salute dell'intero ecosistema", si commenta da Microsoft.


Microsoft ha tuttavia confermato che sussistono diverse condizioni ad oggi bloccanti. Esse non permettono l'installazione di Windows 10 Aggiornamento di maggio 2019 (versione 1903): le varie problematiche sono riassunte in questa pagina. Non è stato specificato ma appare ovvio che, facendo leva sulla telemetria, Microsoft sospenderà temporaneamente l'aggiornamento da Windows 10 versione 1803 a 1903 sui sistemi che non offrono i requisiti necessari.

Inizia l'aggiornamento automatico dei sistemi Windows 10 versione 1803