Sconti Amazon
martedì 5 ottobre 2021 di 14275 Letture
Installare Windows 11 su un PC non compatibile

Installare Windows 11 su un PC non compatibile

Due trucchi per installare Windows 11 anche sui PC non compatibili. Attenzione perché come conferma Microsoft in futuro non si potrebbero più ricevere aggiornamenti attraverso Windows Update.

Si è parlato per settimane delle limitazioni imposte da Microsoft per l'installazione di Windows 11.

In un altro articolo abbiamo visto come preparare il PC per Windows 11 e verificare la configurazione hardware e software è supportata.

I portavoce di Microsoft hanno dichiarato che in alcuni casi Windows 11 risulta installabile anche sui PC non compatibili ma che la ricezione degli aggiornamenti attraverso Windows Update potrebbe non essere più possibile.

Dall'azienda di Redmond si è utilizzato il condizionale anche perché, ed è probabilmente questa la ratio, da un lato c'è la volontà di portare quanti più utenti possibile su Windows 11 ma dall'altro si vuole sostenere la domanda di nuovi PC.

D'altra parte i vecchi sistemi che già oggi eseguono Windows 10 potranno utilizzare il sistema operativo fino al 14 ottobre 2025 e fino a tale data Microsoft si impegna a rilasciare gli aggiornamenti di sicurezza per tutte le edizioni.

Per questo Windows 10 è destinato a diventare quasi immortale, seguendo un po’ le orme di Windows 7 e - ai tempi - Windows XP.

Posto che le procedure illustrate di seguito vanno eventualmente utilizzate soltanto per scopi di test, è possibile verificare come si comporta Windows 11 su PC incompatibili in grado però ad oggi di eseguire correttamente anche Windows 10.

Aggiornare a Windows 11 un PC non compatibile

Nei giorni scorsi è stato rilasciato un semplicissimo script, parte integrante di un famoso tool che permette di effettuare il download di qualunque versione del Media Creation Tool per Windows 10 e Windows 11, che configura il sistema in modo tale da superare le verifiche svolte dalla procedura d'installazione.

Estraendo il contenuto del file Zip in una cartella di propria scelta sul sistema Windows 10 da aggiornare a Windows 11 che non rispetta i requisiti minimi, si otterranno i seguenti file:

Installare Windows 11 su un PC non compatibile

Cliccando con il tasto destro sul file Skip_TPM_Check_on_Dynamic_Update_v1.cmd si prepara il sistema affinché la procedura d'installazione di Windows 11 non effettui un controllo sull'abilitazione del chip TPM 2.0 e sulla presenza di una CPU indicata da Microsoft come compatibile.

Il file Skip_TPM_Check_on_Dynamic_Update_v2.cmd va eseguito soltanto se non si riuscisse ad avviare l'aggiornamento a Windows 11 con la prima versione dello script. Questo secondo file .cmd la chiave chiave Image File Execution Options (IFEO) del registro di Windows: essa consente di attivare strumenti di debugging per raggiungere l'obiettivo prefisso.

A questo punto, dopo aver eseguito lo script, si può aggiornare a Windows 11 usando lo strumento integrato per la generazione del Media Creation Tool (file MediaCreationTool.bat).

Installare da zero Windows 11 su un PC non compatibile

Abbiamo anche provato a installare da zero Windows 11 su un PC che non rispetta alcun requisito (CPU non supportata, assenza di chip TPM 2.0, Secure Boot disattivato).

Cercando di installare Windows 11 da zero con un supporto d'installazione creato ad esempio a partire dal nuovo Media Creation Tool, dopo la scelta dell'edizione viene puntualmente mostrato il messaggio d'errore "Questo PC non soddisfa i requisiti minimi di sistema per l'installazione di questa versione di Windows".

Installare Windows 11 su un PC non compatibile

Per installare comunque Windows 11, è possibile scaricare la ISO aggiornata di Windows 10 dai server Microsoft (noi abbiamo utilizzato Windows 10 21H1) quindi seguire una procedura tutto sommato semplice:

1) Creare un supporto di avvio di Windows 11 (i.e. chiavetta USB), ad esempio con il Media Creation Tool scaricabile da questa pagina (Creazione di supporti di installazione di Windows 11, Scarica ora).

2) Cliccare due volte sul file ISO di Windows 10 in modo da renderne accessibile il contenuto dalla finestra Questo PC. In un altro articolo abbiamo presentato le indicazioni per scaricare la ISO di Windows 10.

3) Selezionare tutto il contenuto della cartella sources all'interno del file ISO di Windows 10 escludendo solamente il file install.wim o install.esd.

Si può ad esempio cliccare due volte sulla cartella sources del file ISO di Windows 10, selezionarne tutto il contenuto premendo la combinazione di tasti CTRL+A quindi tenere premuto il tasto CTRL e cliccare sul file install.wim o install.esd per deselezionarlo.

Installare Windows 11 su un PC non compatibile

4) Premere CTRL+C per copiare in memoria la lista dei file quindi portarsi nel supporto d'installazione di Windows 11, accedere al contenuto della cartella sources, premere CTRL+V e sovrascrivere tutti i file quando richiesto.

5) Avviare normalmente l'installazione dal supporto di avvio di Windows 11: questa volta, dopo la scelta dell'edizione del sistema operativo da caricare sulla macchina, il setup procederà con le fasi successive.

Installare Windows 11 su un PC non compatibile

Generare un file ISO di Windows 11 modificato

I file contenuti nell'immagine ISO di Windows 11 possono essere eventualmente estratti in un percorso di propria scelta, ad esempio C:\WIN11.

Nella cartella C:\WIN11\sources si potranno copiare i file provenienti dalla cartella sources del supporto d'installazione di Windows 10, esattamente come visto in precedenza.

Scaricando l'utilità OSCDIMG a questo indirizzo ed estraendo il contenuto dell'archivio compresso in una cartella di propria scelta (diversa da quella dove si sono estratti i file del supporto d'installazione Windows 11), si può usare il comando che segue per generare un nuovo file ISO:

oscdimg.exe -m -o -u2 -udfver102 -bootdata:2#p0,e,bC:\WIN11\boot\etfsboot.com#pEF,e,bC:\WIN11\efi\microsoft\boot\efisys.bin C:\WIN11 C:\TEMP\WIN11_MOD.iso

Nell'esempio il file ISO viene creato nella cartella C:\TEMP.

Installare Windows 11 su un PC non compatibile

Infine un ulteriore trucco: per disporre le icone Questo PC, Rete, Pannello di controllo e così via sul desktop Windows 11 anche senza aver ancora attivato il sistema operativo, si può premere Windows+R e incollare quanto segue nella finestra di dialogo Apri:
rundll32.exe shell32.dll,Control_RunDLL desk.cpl,,0

Installare Windows 11 su un PC non compatibile

Per il momento Windows Update sembra funzionare in Windows 11 anche sui PC non compatibili permettendo il download degli aggiornamenti di Microsoft Defender. Bisognerà però aspettare il rilascio delle patch di novembre per capire se gli update ufficiali continueranno ad arrivare regolarmente.


I più scaricati del mese

Buoni regalo Amazon
Installare Windows 11 su un PC non compatibile - IlSoftware.it