35385 Letture

Installare Windows 7 su un disco di boot virtuale in formato VHD

Windows 7 Ultimate, Windows 7 Enterprise e Windows Server 2008 R2 possono essere avviati anche da un file d'immagine in formato VHD creato su un hard disk "fisico". Presentiamo una procedura che consente di installare il sistema operativo all'interno di un file VHD, creato all'occorrenza.

Per procedere è necessario, innanzi tutto, dotarsi del DVD d'installazione di Windows 7 ed effettuare il boot del personal computer da tale supporto (verificare che nel BIOS sia impostata la corretta sequenza d'avvio: lettore CD/DVD, prima; dischi fissi, poi).

Dopo il caricamento dei file necessario per l'avvio dal supporto DVD, si dovranno scegliere lingua e layout di tastiera quindi apparirà la schermata che segue:

Utilizzando la combinazione di tasti MAIUSC+F10, apparirà immediatamente la finestra del prompt dei comandi:

Qui, si dovranno digitare, in sequenza i comandi seguenti:

C:
cd\
md VHD
diskpart



I primi tre comandi consentiranno di accedere al disco C: e creare, nella directory radice di tale unità, una sottocartella denominata VHD. All'interno di tale cartella si andrà poi a memorizzare il file d'immagine che ospiterà l'installazione di Windows 7.
DiskPart è l'equivalente, basato su riga di comando, della finestra Gestione disco di Windows 7. Grazie a tale programma si possono creare e gestire partizioni, assegnare lettere identificative di unità, formattare volumi e partizioni, convertire il tipo di file system, ridimensionare le partizioni e montare file VHD.

Non appena apparirà a video il prompt di DiskPart (DISKPART >), si dovranno digitare i comandi che seguono:


create vdisk file=C:\VHD\win7.vhd type=fixed maximum=20000
select vdisk file=C:\VHD\win7.vhd
attach vdisk
exit
exit


Il primo comando viene utilizzato per richiedere la creazione di un file VHD vuoto, di dimensione fissa pari a 20 GB (è possibile eventualmente variare tale valore secondo le proprie preferenze). Il numero, espresso in megabyte, consente di stabilire la capienza massima del disco virtuale sul quale sarà poi installato Windows 7.
I due comandi successivi permettono di selezionare il file VHD appena prodotto e di "montarlo" rendendolo accessibile così come se si trattasse di un'unità di tipo tradizionale.

Per proseguire, è sufficiente cliccare sul pulsante Installa, al centro dello schermo.

Dopo aver accettato i termini del contratto di licenza d'uso, si dovrà optare per l'installazione personalizzata (seconda voce).

Nella finestra seguente si dovrà poi selezionare la partizione (spazio non allocato) corrispondente al file VHD generato appena poco fa. Qualora, in calce alla schermata, dovesse essere esposto un messaggio che indica l'impossibilità di installare il sistema operativo nella partizione indicata ("Impossibile installare Windows nel disco corrente"), si potrà semplicemente ignorarlo proseguendo con la pressione del pulsante Avanti.

Verrà così avviata la normale procedura d'installazione di Windows 7:

Al termine del setup, riavviando il personal computer, sarà possibile avviare il sistema operativo già presente sul disco fisso oppure la copia di Windows 7 installata all'interno del file d'immagine VHD:

Nel nostro caso, sull'hard disk era già presente un'installazione di Windows 7. La prima voce del menù d'avvio è riferita, quindi, all'installazione all'interno del file VHD – appena completata – mentre la prima all'installazione effettuata sul disco "fisico".


  1. Avatar
    Wild
    14/05/2012 07:24:10
    OTTIMA GUIDA!!! Ricordavo che era fattibile, ma non ricordavo come !! Grazie !
  2. Avatar
    Michele Nasi
    28/05/2011 07:55:15
    Grazie :wink: Però non confondere il prompt dei comandi di Windows con il vecchio DOS. La prima richiama solo "visualmente" il DOS ma non ne ha nulla a che vedere.
  3. Avatar
    jamaica8
    27/05/2011 23:27:10
    Non me ne volete...ma ritornare dopo tanto tempo a comandi Dos, mi fa sentire più giovane.......apprezzo molto questi aricoli,non basta solo fare click sul mouse,ogni tanto una rispolverata fa bene credetemi....buona lettura a tutti ....73 de Gigi. :approvato: :P
Installare Windows 7 su un disco di boot virtuale in formato VHD - IlSoftware.it