44754 Letture

Installare Windows via rete: la guida passo-passo

Windows può essere installato non soltanto da DVD o da un'unità USB ma anche servendosi della rete locale. In questo articolo spieghiamo come installare Windows via rete senza quindi mai aver bisogno di metter mano ai supporti d'installazione. Un approccio del genere si rivela particolarmente utile allorquando si avesse a che fare con un personal computer che non dispone di lettore ottico o comunque in quelle situazioni in cui si dovesse distribuire il sistema operativo su più macchine differenti.

Nel nostro caso abbiamo verificato la bontà della procedura qui illustrata per installare Windows 7 via rete. I medesimi passaggi dovrebbero comunque essere egualmente applicabili per installare via rete altre versioni di Windows.

Requisiti necessari:
- un router domestico od aziendale
- conoscenza della configurazione della rete locale (indirizzo IP del router-gateway, indirizzi assegnati ai client)
- il contenuto dell'immagine ISO di Windows 7 (ad esempio i file scaricabili da Digital River seguendo le indicazioni riportate nell'articolo Windows 7: un unico DVD per le versioni a 32 bit e 64 bit del sistema operativo)
- il software gratuito TFTP32 scaricabile cliccando qui
- il pacchetto TFTPBOOT preparato da Ryan T. Adams e prelevabile cliccando qui
- il BIOS del sistema sul quale si desidera installare Windows 7 via rete deve supportare la modalità PXE


Il primo passo consiste nel fare doppio clic sul file tftpboot.exe precedentemente prelevato ed estrarne il contenuto sul disco C: (è sufficiente premere il pulsante Unzip alla comparsa della finestra seguente):

Nella cartella c:\tftpboot si dovrà quindi provvedere ad estrarre il contenuto dell'archivio compresso tftp32.400.zip: così facendo si aggiornerà il software TFTP32 all'ultima versione disponibile.

Per avviare TFTP32, basterà fare doppio clic sull'eseguibile tftp32.exe. Una finestra d'avviso, esposta dal firewall di Windows, indicherà che TFTP32 sta cercando di attivare funzionalità server. Per procedere, basterà lasciare spuntata la sola casella Reti private, ad esempio una rete domestica o aziendale e fare clic su Consenti accesso.

All'avvio di TFTP32, bisognerà accertarsi che in corrispondenza del menù a tendina Server interfaces sia impostato l'indirizzo IP associato alla scheda di rete del personal computer connessa con la LAN.

Cliccando sul pulsante Settings, quindi, si dovrà passare ad impostare la configurazione di TFTP32. Per quanto riguarda la scheda Global, si regolino le varie caselle in modo da riprodurre la configurazione seguente:

La scheda TFTP va quindi regolata così come segue:

Qui, in particolare, si è modificato la Base directory indicando il percorso assoluto in cui è stato memorizzato TFTP32 quindi si è spuntata la casella PXE Compatibility.

Nella scheda DHCP, invece, si deve impostare (casella IP pool starting address) l'indirizzo IP che dovrà essere assegnato per primo ai vari client che si connettessero al server attraverso PXE, il particolare metodo che consente di eseguire il boot di un personal computer utilizzando la connessione di rete. L'IP deve essere scelto in modo tale che non possano generarsi conflitti all'interno della rete locale. Come Size of pool (il numero massimo di IP assegnabili dal server DHCP di TFTP32) si potrà digitare, ad esempio, 10.
Come Boot file va indicato boot\pxeboot.n12; in Default router va specificato l'indirizzo IP del router connesso alla rete locale mentre nel campo Mask va digitato 255.255.255.0.
Per quanto concerne le sottostanti caselle, suggeriamo di lasciare spuntata solamente Persistant leases:

A questo punto, si può attivare - dal BIOS del personal computer client (ove si desidera installare Windows 7) - il boot via PXE. All'accensione di tale macchina dovrebbe apparire quanto segue:

TFTP32 inizierà immediatamente ad inviare, attraverso la rete locale, tutti i file necessari per l'installazione di Windows 7 (si noti l'IP da cui stanno arrivando i dati...):

Non appena apparirà una schermata del prompt dei comandi (wpeinit), si sarà pronti per l'installazione di Windows attraverso la rete.

Avviare l'installazione di Windows 7 via rete locale: condividere i file necessari

A questo punto, è possibile tornare sul sistema ove si è avviato TFTP32 ed estrarre in una cartella su disco fisso (ad esempio, C:\WIN7DVD) il contenuto del file ISO di Windows 7 (in alternativa è possibile memorizzare, nella medesima cartella, il contenuto del DVD d'installazione del sistema operativo).

Dall'interfaccia di Windows, cliccando sulla cartella \WIN7DVD, si dovrà quindi cliccare sul comando Proprietà, scegliere la scheda Condivisione, il pulsante Condivisione avanzata, spuntare la casella Condividi la cartella, annotare il nome della condivisione (ad esempio, WIN7DVD) e premere OK.

.Accesso alla risorsa condivisa ed avvio dell'installazione via rete


Sul sistema client (ove s'intende installare Windows 7 via rete), bisognerà digitare il comando seguente:
net use w: \\192.168.1.53\WIN7DVD /user:nomeutente passwordutente
Al posto di 192.168.1.53, ovviamente si dovrà sostituire l'indirizzo IP della macchina "server" sulla quale è stato avviato TFTP32 mentre al posto di nomeutente e passwordutente vanno sostituiti username e password utilizzabili per accedere, attraverso la rete locale, alla directory condivisa WIN7DVD.

Digitando infine W: (Invio) e SETUP (Invio), verrà avviata la procedura d'installazione di Windows 7 attraverso la rete locale.

Ultimata la prima fase dell'installazione del sistema operativo, in occasione del primo riavvio della macchina, si dovrà premere il tasto ESC per annullare il boot via PXE oppure chiudere TFP32 sul sistema "server".


  1. Avatar
    Cristiano-M
    01/03/2015 00:39:30
    Ciao. Ho seguito la guida passo per passo ma, una volta avviato wpeinit sulla macchina client, provo ad usare il comando net use ma mi ritorna sempre lo stesso messaggio: System error 53 has occurred. Ho provato sia con un sistema Windows 8.1 che con un sstema Windows 7. Il risultato è sempre lo stesso. Inoltre nessuno dei 2 sistemi è pingabile nonostante la condivisione sia attiva...
  2. Avatar
    ErDaffo
    26/08/2013 18:04:09
    Ciao. Ho fatto tutto il procedimento ma sbaglio sempre la mia password...ma se nn ho nessuna password come utente che devo fare?
  3. Avatar
    Veics75
    18/04/2013 22:13:46
    Grazie per tutti i suggerimenti in passato. Il problema che ho riscontrato è perchè per certi pc manca il driver di rete e per tanto non si avvia. Con altri pc sono riuscito ad effettuare l'avvio via PXE e la connessione alla cartella del pc master via Windows PE senza problemi.
  4. Avatar
    Matteo878787
    13/04/2013 11:22:44
    Ciao, volevo farvi i complimenti per la guida, chiara e precisa!! Questo metodo funziona anche per installare windows xp??
  5. Avatar
    stefan marton
    21/02/2013 16:35:26
    anche a me da lo stesso errore perche' non riesco a collegarmi dalla rete e sul ping mi da l'errore 1231 ho provato anche a farlo puntare su una cartella del nas pero niente
  6. Avatar
    Michele Nasi
    21/01/2013 15:06:20
    Prova ad effettuare qualche controllo... Durante il caricamento di WINPE dovresti vedere in basso a sinistra l'IP assegnato alla macchina (lo stesso che appare nel log di TFTP32). I due sistemi dovrebbero essere pingabili vicendevolmente così come qualunque altro sistema connesso alla stessa rete locale. Sul sistema dove hai condiviso la cartella WIN7DVD hai attivato la condivisione di file e cartelle? La connessione di rete è configurata come "Rete aziendale" o "Rete domestica"? Non attivando queste due impostazioni, il ping non funziona né la condivisione delle risorse (http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?t ... 8655&pag=1 <-- In quest'articolo si parla di Virtualbox ma le impostazioni, nel caso di un sistema Windows 7, sono le medesime).
  7. Avatar
    Veic1975
    21/01/2013 12:22:16
    ping: transmit failed, error code 1321 dando ipconfig /all --> hostname: nomehost - Primary Dns Suffix: (Vuoto) - Node Type: hybrid -> Ip Routing Enabled: No - Wins Proxy enabled: No Non si visualizzano altri campi o informazioni Grazie per il supporto
  8. Avatar
    Michele Nasi
    21/01/2013 12:04:45
    Primo test: da WINPE riesci a pingare la macchina 192.168.1.53? comando: ping 192.168.1.53
  9. Avatar
    Veics75
    21/01/2013 11:47:15
    La scheda di rete lato server tftp32 è configurata nel seguente modo: Suffisso DNS specifico per connessione: Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Intel(R) 82579LM Gigabit Network Connection DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 192.168.1.53(Preferenziale) Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0 Gateway predefinito . . . . . . . . . : 192.168.1.1 NetBIOS su TCP/IP . . . . . . . . . . : Attivato La cartella correttamente condivisa come da guida con il percorso c:\win7dvd e l'utente LU (administarator) con password assegnata. Va configurato correttamente anche il Domain Name nellla scheda DHCP in TFTP32: Setting? Grazie ancora.
  10. Avatar
    Michele Nasi
    21/01/2013 11:03:23
    Al posto di 192.168.1.53 devi sostituire l'IP del sistema sul quale hai attivato la condivisione. A disposizione in caso di ulteriori dubbi o quesiti.
Installare Windows via rete: la guida passo-passo - IlSoftware.it