martedì 4 maggio 2021 di 1929 Letture
Intel NUC 11 Essential, un buon mini PC entry level

Intel NUC 11 Essential, un buon mini PC entry level

In arrivo i nuovi Intel NUC 11 Essential, nome in codice Atlas Canyon, basati su piattaforma Jasper Lake di undicesima generazione quindi Pentium Silver e Celeron serie N. Saranno molto più economici rispetto ai modelli ai quali l'azienda di Santa Clara ci ha abituati.

Intel ha deciso di lanciare sul mercato una nuova linea di mini PC che ambiscono ad aggredire il mercato grazie a prezzi decisamente più abbordabili rispetto ai modelli ai quali siamo abituati.

Gli Intel NUC 11 Essential (nome in codice Atlas Canyon) sono basati sulla piattaforma Jasper Lake e si preannunciano come dispositivi per tutte le tasche: ne abbiamo parlato in calce all'articolo Sigle processori Intel: che cosa significano.

I NUC di Intel sono infatti un po’ il punto di riferimento quando si parla di mini PC assicurando buone prestazioni e ampie possibilità in termini di connettività a dispetto delle dimensioni ridotte ai minimi termini.

Sono quindi ideali per l'utilizzo in qualsiasi ufficio, come sistema desktop domestico o come macchina da salotto per l'home cinema. E ovviamente si rivelano un'ottima soluzione quando lo spazio è poco.

Il problema è che il prezzo è di solito alto, specie se si opta per le configurazioni che prevedono l'utilizzo dei processori Intel più performanti.

Con i nuovi NUC 11 Essential la società di Santa Clara va a coprire la fascia entry level con processori Pentium Silver e Celeron serie N.

Si tratta di CPU prodotte a 10 nanometri per le quali Intel promette un miglioramento fino al 35% nelle prestazioni complessive e fino al 78% per quanto riguarda la grafica se confrontate con le omologhe della precedente generazione Gemini Lake.

Garantito anche il supporto di funzionalità evolute parlando di fotocamera e connettività, l'utilizzo di memorie DDR4 e LPDDR4-2933, grafica integrata Intel UHD.

I nuovi NUC meno costosi offriranno inoltre fino a 16 GB di memoria dual-channel DDR4-2933 e SSD M.2 2280 per lo storage. Non è previsto un alloggiamento aggiuntivo da 2,5 mm ma Intel metterà sul mercato NUC "di base" con 64 GB di memoria eMMC integrata.

Sul piano della connettività si registra la presenza di una porta Gigabit Ethernet, supporto WiFi 6 e Bluetooth 5.2, connettore a 9 pin che può essere utilizzato per una serie di utilizzi accessori. Previste anche una porta HDMI 2.0b, una DisplayPort 1.4, 4 porte USB 3.1 Type-A, 2 porte USB 2.0 e uscite audio per microfoni e cuffie.

Le configurazioni tra le quali gli utenti potranno scegliere dovrebbero essere inizialmente tre:

  • Intel Pentium Silver J6005 (4 core, 4 thread, frequenza base 2 GHz / turbo 3,3 GHz, grafica Intel UHD a 900 MHz)
  • Intel Celeron J5105 (4 core, 4 thread, frequenza base 2 GHz / turbo 2,9 GHz, grafica Intel UHD a 800 MHz)
  • Intel Celeron J4505 (2 core, 2 thread, frequenza base 2 GHz / turbo 2,7 GHz, grafica Intel UHD a 750 MHz)

Le dimensioni per lato non supereranno ancora una volta i 12 centimetri confermando il design ultracompatto dei NUC.

Al momento non si conoscono la data di lancio e i prezzi che dovrebbero comunque rivelarsi interessanti.

Intel NUC 11 Essential, un buon mini PC entry level - IlSoftware.it