1456 Letture
Intel annuncia i nuovi processori Cascade Lake ad alte prestazioni e la CPU Xeon E-2100

Intel annuncia i nuovi processori Cascade Lake ad alte prestazioni e la CPU Xeon E-2100

La società di Santa Clara preferisce non fornire ancora troppi dettagli tecnici ma conferma che i nuovi Cascade Lake ultraperformanti arriveranno entro metà 2019 e offre già qualche termine di paragone, parlando di prestazioni, con gli AMD EPYC.

Sono stati presentati quest'oggi i nuovi processori Intel Xeon della famiglia Cascade Lake che arriveranno sul mercato entro la prima metà del 2019.
I nuovi Cascade Lake sono prodotti progettati per venire incontro alle esigenze di professionisti e aziende che acquistano macchine HPC (high-performance computing), per le elaborazioni computazionali intensive nel settore dell'intelligenza artificiale e per sostenere i carichi di lavoro in ambito IaaS (infrastructure-as-a-service).

Intel annuncia i nuovi processori Cascade Lake ad alte prestazioni e la CPU Xeon E-2100

I processori di nuova generazione utilizzeranno fino a 48 core per singola CPU e 12 canali di memoria DDR4 per socket tanto che, stando ai test condotti da Intel, le CPU in arrivo dovrebbero migliorare fino a 1,8 volte le prestazioni di uno Xeon Scalable 8180 e fino a 3,4 volte quelle di un AMD EPYC 7601.


Realizzati ricorrendo ancora una volta al processo costruttivo a 14 nm dal quale Intel ancora stenta ad allontanarsi, i Cascade Lake sfruttano un design multi-die (come peraltro già fatto da AMD nel caso dei suoi EPYC) aumentando così le prestazioni ma anche le dimensioni.

Già da oggi è invece disponibile il nuovo processore Intel Xeon E-2100, destinato ai server entry-level: caratterizzata da performance ovviamente più ridotte rispetto ai nuovi Cascade Lake, si tratta di una CPU molto più economica comunque basata sulla tecnologia SGX per la protezione in hardware dei dati e delle applicazioni dei clienti.

Intel annuncia i nuovi processori Cascade Lake ad alte prestazioni e la CPU Xeon E-2100