Sconti Amazon
giovedì 8 luglio 2021 di 2263 Letture
Intel fa piazza pulita: addio alle CPU Lakefield, Comet Lake-U e Ice Lake-U

Intel fa piazza pulita: addio alle CPU Lakefield, Comet Lake-U e Ice Lake-U

Intel decide di alleggerire il suo catalogo: non commercializzerà più processori Lakefield, Comet Lake-U e Ice Lake-U.

La problematica transizione verso il nodo produttivo a 10 nm ha indotto Intel a diversi lanci in un breve periodo di tempo. Un comportamento, questo, che ha portato la società di Santa Clara a presentarsi sul mercato con un mix di architetture e processori di generazioni differente rendendo "il catalogo" più ampio e di più difficile gestione.

È quindi giunto il tempo per "sfrondare" un po’ l'offerta Intel: la società guidata da Pat Gelsinger ha deciso di accantonare tutti i Comet Lake-U a basso consumo energetico per i computer portatili tra cui Celeron 5205U e 5805 e il Pentium 6805.

Addio anche agli Ice Lake-U Core i3, i5 e Core i7 con poche eccezioni.

Il ritiro di questi ultimi è abbastanza sorprendente a causa della breve distanza dalla presentazione considerato che stiamo comunque parlando di prodotti di decima generazione.

Intel ha però già nel suo portafoglio processori più evoluti: stiamo parlando dei Tiger Lake a 10 nm che coprono tutte le possibili esigenze, dalla serie U per convertibili e 2-in-1 ai sistemi più performanti con gli H35 e H45. Inoltre, la dodicesima generazione Alder Lake è sulla rampa di lancio per la fine di quest'anno.

Meraviglia il "pensionamento" dei Lakefield, i primi processori ibridi di Intel il cui design generale sembra essere la base per le future CPU. Qui troviamo anche una spiegazione plausibile: la serie consiste solo di due prodotti, il Core i3-L13G4 e il Core i5-L16G7. Originariamente progettati per i dispositivi pieghevoli come il Surface Neo di Microsoft non si sono mai imposti e sono apparsi solo in una manciata di modelli.

Intel sta preparando la seconda generazione di queste CPU con architettura ibrida con la piattaforma Alder Lake: essa chiuderà la transizione verso il processo di produzione a 10 nm.

Anche se questa generazione sarà destinata a tutti i segmenti di mercato, gli Alder Lake Mobile sono quelli destinati ad avere maggiore successo: proprio sui sistemi portatili v'è la pressante esigenza di bilanciare consumi energetici (quindi durata della batteria) e prestazioni.

Il processo di abbandono dei Lakefield, Comet Lake-U e Ice Lake-U è iniziato il 6 luglio e come al solito il ritiro sarà graduale. Intel continuerà ad acquisire nuovi ordini per i chip sul viale del tramonto fino al prossimo 22 ottobre; gli ultimi esemplari dovrebbero essere consegnati entro fine aprile 2022.

Buoni regalo Amazon
Intel fa piazza pulita: addio alle CPU Lakefield, Comet Lake-U e Ice Lake-U - IlSoftware.it