1688 Letture
Intel lancerà il processore Core i9-9990XE, 14 core fisici e fino a 5 GHz

Intel lancerà il processore Core i9-9990XE, 14 core fisici e fino a 5 GHz

Sarà una CPU destinata al mercato HEDT (high end desktop) ma non arriverà direttamente nelle mani degli utenti finali. Sarà infatti oggetto di una serie di aste online riservate ai partner di Intel.

Intel ha promesso che entro fine 2019 porterà al debutto i suoi nuovi processori Ice Lake a 10 nm (Intel porterà al debutto i suoi nuovi processori Ice Lake a 10 nm entro fine 2019). La "vita" delle CPU a 10 nm potrebbe essere piuttosto breve perché l'azienda di Santa Clara è determinata ad abbracciare nel più breve tempo possibile il processo litografico a 7 nm: I processori Intel a 10 nm potrebbero avere vita breve: grande impegno sul processo EUV a 7 nm.

Intel lancerà il processore Core i9-9990XE, 14 core fisici e fino a 5 GHz

Nel frattempo però Intel starebbe per lanciare il suo nuovo Core i9-9990XE, processore che non dovrebbe essere acquistabile dagli utenti finali ma che verrebbe commercializzato in quantità limitate e ceduto ai system integrator partecipanti a un'asta indetta online.


Intel Core i9-9990XE avrà 14 core fisici (28 thread), funzionerà con una frequenza base di 4 GHz e raggiungerà i 5 GHz in modalità turbo. Sarebbe quindi una variante del Core i9-9940X che lavora a 3,3 GHz e che può raggiungere fino a 4,5 GHz in modalità turbo. Un buon passo in avanti se si pensa che il nuovo processore riuscirebbe a mantenere tutti i core attivi a 4 GHz.
Il TDP sarebbe pari a 255 W; la scheda madre, quindi, dovrà gestire 420 A a 1,3 V pari a a 30 A per singolo core.

Il prezzo del processore sarà variabile nel senso che sarà strettamente legato agli investimenti che saranno disposti a fare i singoli system integrator. Intel avrebbe già fissato le date delle aste e al momento, per il primo appuntamento, tre aziende partner avrebbero manifestato il loro interesse.

Intel lancerà il processore Core i9-9990XE, 14 core fisici e fino a 5 GHz