1649 Letture
L'app Facebook attiva la fotocamera su iOS senza preavviso

L'app Facebook attiva la fotocamera su iOS senza preavviso

Facebook risolve un curioso bug che ha infastidito non pochi utenti: la release 246.0 dell'app attiva in background la fotocamera digitale senza preavviso e senza alcuna autorizzazione da parte dell'utente.

Durante le ultime due settimane, gli utenti di Facebook possessori di un dispositivo Apple iOS hanno segnalato diversi casi in cui l'applicazione ha attivato la fotocamera posteriore dello smartphone senza alcun preavviso e in background.

Solo adesso, dopo un lungo silenzio, sono i portavoce dell'azienda di Mark Zuckerberg a confermare che il problema esiste ed è riconducibile a un bug introdotto con un recente aggiornamento.

Come si può vedere nel video seguente, quando gli utenti aprono qualsiasi contenuto a schermo intero, chiudendolo quindi con un'operazione di swipe verso il basso, sullo sfondo appare chiaramente ciò che la fotocamera del dispositivo mobile sta inquadrando.




I tecnici di Facebook hanno voluto rassicurare gli utenti sul fatto che nessun contenuto inquadrato con la fotocamera è stato caricato online. Riconosciuta la causa del bug, Facebook ha rilasciato una versione aggiornata della sua app per iOS, scaricabile a questo indirizzo.
Tutti gli utenti di Facebook che ancora utilizzassero la release 246.0 sono inviati ad aggiornare alla versione successiva.

Pur trattandosi di un bug, la svista di Facebook ha infastidito e destato non pochi dubbi negli utenti sia per ciò che riguarda il lavoro svolto dal controllo di qualità sia per l'aver immesso sull'App Store un'applicazione che attiva un componente "sensibile" qual è la fotocamera digitale.


L'app Facebook attiva la fotocamera su iOS senza preavviso