1736 Letture
LG presenta il V30S ThinQ, smartphone incentrato sull'intelligenza artificiale

LG presenta il V30S ThinQ, smartphone incentrato sull'intelligenza artificiale

Sono ben poche le differenze rispetto al predecessore V30: supporto per le app orientate all'intelligenza artificiale, fotocamere ottimizzate e Android 8.0 Oreo.

LG ha evidentemente rotto con il passato e ha abbandonato la "consuetudine" che prevedeva il rilascio di un nuovo smartphone "di punta" ogni dodici mesi.
La conferma è arrivata quest'anno al Mobile World Congress: durante l'evento in Catalogna, infatti, LG si è limitata a presentare il nuovo V30S ThinQ.

Si tratta di una versione speciale del V30 con poche novità, tutta incentrata sull'intelligenza artificiale.
La dotazione hardware prevede 4 o 6 GB di RAM e 64 oppure 128 GB di storage; il modello V30S+ ThinQ è equipaggiato con 256 GB pur disponendo, come gli altri, di un lettore di schede SD fino 2 TB.

LG presenta il V30S ThinQ, smartphone incentrato sull'intelligenza artificiale

Con l'appellativo ThinQ, LG fa riferimento ai prodotti dotati dell'intelligenza artificiale per comprendere le richieste dell'utente e fornire risposte pertinenti (vedere anche questi articoli) ed tutta qui la novità dei V30S appena presentati.
Gli smartphone V30S ThinQ e V30S+ ThinQ integrano Android 8.0 Oreo anziché Android 7.1.2 Nougat come nel caso del V30 e propongono diverse applicazioni incentrate proprio sull'intelligenza artificiale.
Ottimizzata anche l'integrazione con l'Assistente Google (Assistente Google migliora ancora e risponde ai comandi vocali in italiano) che fornisce anche suggerimenti durante l'acquisizione di foto e indicazioni su quanto viene inquadrato con la fotocamera.

I nuovi telefoni dovrebbero offrire anche una migliore qualità fotografica grazie all'impiego di sensori migliorati da 16 e 13 Megapixel (doppia fotocamera posteriore).


Il design è sempre in alluminio, il display OLED da 6 pollici supporta una risoluzione pari a 2880x1440 pixel ed è compatibile HDR.
La scelta del SoC Snapdragon 835 è certamente dovuta al temporaneo accordo di esclusiva che Qualcomm e Samsung hanno firmato (la società sudcoreana ha la facoltà di usare per prima il nuovo processore Snapdragon 845 sui suoi dispositivi).


Gli LG V30S ThinQ e V30S+ ThinQ sono certificati IP65 e resistono bene agli urti (certificato MIL-STD 810G). Il lancio sul mercato è stato programmato per il mese di marzo.

LG presenta il V30S ThinQ, smartphone incentrato sull'intelligenza artificiale - IlSoftware.it