3564 Letture
La funzionalità app mirroring di Windows 10 permetterà di usare le app Android su PC

La funzionalità app mirroring di Windows 10 permetterà di usare le app Android su PC

Il prossimo anno l'applicazione Il tuo telefono, migliorata in occasione del rilascio di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018, si arricchirà della nuova funzionalità App mirroring per avviare e utilizzare da PC le app installate sui dispositivi Android.

Con il rilascio di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018, Microsoft ha distribuito la nuova versione dell'applicazione Il tuo telefono.
Come abbiamo visto nell'articolo Le principali novità di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018, l'applicazione consente di scambiare foto e messaggi da e verso i dispositivi mobili. In questo modo non è più necessario spostare l'attenzione dal desktop di Windows 10 per trasferire dei dati dalla smartphone al PC (e viceversa).

I tecnici di Microsoft hanno spiegato che l'app Il tuo telefono evolverà rapidamente nel corso dei prossimi mesi e il prossimo anno abbraccerà la funzionalità App mirroring.

La funzionalità app mirroring di Windows 10 permetterà di usare le app Android su PC

Avviando l'applicazione Il tuo telefono sarà possibile controllare direttamente lo smartphone Android dal PC Windows 10 ed eseguire direttamente le applicazioni presenti sul telefono dal momento che il sistema operativo ne conoscerà l'elenco completo. Basterà quindi fare clic sul loro nome per vederle apparire in finestra, in Windows 10, così come sul dispositivo mobile.

Nel nostro articolo Come controllare Android da PC abbiamo visto com'è possibile gestire un dispositivo mobile da Windows anche in modalità wireless con ADB.


Pare però che la funzionalità App mirroring così come le altre che verranno presentate in futuro, necessitino della configurazione del Microsoft Launcher come launcher preferito su Android. Un requisito che potrebbe non andare a genio a molti ma che Microsoft evidentemente sfrutterà sempre di più per portare Windows sui dispositivi mobili.
E se iOS porta con sé più restrizioni, Android sembra essere il sistema operativo sul quale Microsoft vuole puntare per sostenere una sempre più ampia adozione di Windows 10 da parte degli utenti.

La funzionalità app mirroring di Windows 10 permetterà di usare le app Android su PC