10015 Letture
La notifica dell'imminente ritiro di Windows 7 appare anche sull'edizione Pro

La notifica dell'imminente ritiro di Windows 7 appare anche sull'edizione Pro

Windows 7 sarà abbandonato dopo il prossimo 14 gennaio: Microsoft decide di mostrare una finestra informativa anche sull'edizione Pro del sistema operativo.

Dopo 10 anni dalla data di pubblicazione della prima versione di Windows 7, il 14 gennaio 2020 il supporto per il secondo sistema operativo ancora oggi più utilizzato verrà definitivamente ritirato. In quella data Microsoft rilascerà gli ultimi aggiornamenti per tutte le edizioni di Windows 7 per poi astenersi in futuro (salvo eccezioni particolari, ad esempio problematiche wormable quindi sfruttabili da remoto su vasta scala) dal fornire ogni tipo di supporto.

Nell'articolo Windows 7, fine del supporto a inizio 2020: cosa fare abbiamo cercato di spiegare come è possibile comportarsi in vista dell'abbandono del fortunato sistema operativo da parte di Microsoft.

La notifica dell'imminente ritiro di Windows 7 appare anche sull'edizione Pro

Di recente i responsabili dell'azienda di Redmond hanno confermato che anche le piccole e medie imprese avranno l'opportunità di accedere al programma di supporto a pagamento (ESU): Windows 7, aggiornamenti fino al 2023 per le piccole e medie imprese con il programma ESU.


Come conferma Matt Barlow, corporate vice presidente della divisione Windows in Microsoft, a breve anche gli utenti di Windows 10 Pro cominceranno a vedere comparire una finestra pop-up con l'avviso "Dopo 10 anni, il supporto per Windows 7 sta per finire".

Barlow ha spiegato che l'obiettivo è quello di ricordare a professionisti e aziende l'imminente scadenza (che già veniva rammentata ai possessori di sistemi Windows 7 Home). Microsoft promette di non "bombardare" i sistemi con la visualizzazione di frequenti notifiche ma la volontà è quella di rendere gli utenti maggiormente consapevoli.


Per evitare l'ulteriore comparsa della finestra di notifica, basterà spuntare la casella Non avvisarmi più oppure, qualora lo si desiderasse, procedere alla disinstallazione dell'aggiornamento KB4493132 da Windows Update cliccando su Aggiornamenti installati nella colonna di sinistra e rimuovendo in pacchetto in questione.
Per evitarne la successiva installazione bisognerà fare clic su Cambia impostazioni, selezionare Verifica la disponibilità di aggiornamenti ma consenti all'utente di scegliere se scaricarli e installarli quindi controllare gli aggiornamenti, cliccare con il tasto destro su KB4493132 e optare per Nascondi aggiornamento.

La notifica dell'imminente ritiro di Windows 7 appare anche sull'edizione Pro