21144 Letture

Liberare spazio Android, ecco come fare

Se Android si rifiuta di installare una o più app spiegando che non si dispone di abbastanza spazio o comunque che la memoria è insufficiente, non si pensi che il semplice utilizzo di una scheda microSD possa risolvere definitivamente il problema.
Android, infatti, almeno fino alla versione 5.x “Lollipop” non è in grado di spostare le app sulla scheda SD o comunque non è possibile farlo per larga parte di esse.

Solamente Android 6.0 Marshmallow permette di trasferire le app sulla scheda SD senza comprometterne in alcun modo il funzionamento: Gestione dei permessi in Android 6.0 Marshmallow. Novità del nuovo sistema.

Per liberare spazio su Android in tutte le versioni antecedenti la 6.0, noi abbiamo da sempre suggerito l'utilizzo di Link2SD, applicazione gratuita che permette di configurare parte della scheda SD come estensione della memoria principale del dispositivo mobile ovvero quella in cui le app sono normalmente installate.
Per usare Link2SD e liberare spazio su Android è ovviamente necessario disporre di una capiente scheda SD che dovrà essere partizionata creandovi due partizioni primarie:


- la prima dovrà essere FAT32 e sarà considerata da Android come una normale scheda SD
- la seconda, anch'essa primaria, dovrà essere formattata con i file system ext2, ext3, ext4 o f2fs (non come FAT32).

La seconda partizione sarà utilizzata da Link2SD per spostarvi le app liberando così spazio prezioso nella memoria principale del telefono o del tablet Android.

Le due partizioni potranno essere create servendosi di un software per il partizionamento delle unità. Allo scopo è possibile ricorrere ad AOMEI Partition Assistant.
Per configurare le due partizioni nella scheda SD, poi, è possibile operare da un qualunque sistema Windows, senza neppure riavviare (basterà connettere la scheda SD al lettore delle schede di memoria).

La procedura da seguire è illustrata nel dettaglio nei seguenti articoli:

- Risolvere l'errore Spazio insufficiente sul dispositivo Android
- Memoria quasi piena, come liberare spazio su Android (al paragrafo Spostare le app Android sulla scheda SD)

Quando si crea la seconda partizione nella scheda SD (ad esempio con AOMEI Partition Assistant) si dovrà tenere conto di un aspetto molto importante, non citato nei precedenti articoli di approfondimento.

La versione gratuita di Link2SD (quella offerta a tutti gli utenti; visualizza anche dei banner pubblicitari) è capace di spostare i principali file di ogni applicazione Android sulla scheda SD.
In particolare, Link2SD sposta i file APK, DEX e LIB di ciascuna app Android. Come si vede nell'esempio in figura, l'applicazione TripAdvisor sta occupando circa 110 MB nella memoria interna del dispositivo mobile.

Liberare spazio Android, ecco come fare

Toccando Collegamento a scheda SD, Link2SD creerà un collegamento simbolico dalla memoria principale alla scheda SD spostando su quest'ultima i file APK, DEX e LIB che compongono l'applicazione stessa.

Liberare spazio Android, ecco come fare

La versione gratuita di Link2SD, invece, non permette di spostare i dati delle app Android che continueranno a occupare spazio sulla memoria principale del dispositivo.

Liberare spazio Android, ecco come fare

La versione a pagamento di Link2SD (Link2SD Plus), invece, oltre a non contenere messaggi pubblicitari di nessun genere, permette di spostare sulla scheda SD anche i dati delle applicazioni (casella Collegamento dati interni).

Formattando la seconda partizione della scheda SD con il file system FAT, però, non si potranno spostare su scheda SD i dati di ciascuna app Android indicati come "interni" (in questo caso 7,91 MB).

Liberare spazio Android, ecco come fare

La possibilità, appannaggio di chi acquista (ad appena 1,99 euro) Link2SD Plus, è invece molto interessante perché permette di liberare spazio Android, senza fatica e senza essere costretti a disinstallare varie app.

Per poter spostare su scheda SD i dati delle app Android, bisognerà quindi aver cura di formattare la seconda partizione usando uno dei seguenti file system: ext2, ext3, ext4 o f2fs.
Va quindi escluso FAT16/32 che non supporta i meccanismi di permesso ed ownership previsti sui sistemi Unix-like.
La prima partizione della scheda SD, invece, andrà formattata FAT32 (così come indicato anche in precedenza).

Liberare spazio Android, ecco come fare

Chi acquista Link2SD Plus ma avesse formattato la seconda partizione con il file system FAT, potrà comunque spostare i dati indicati come "esterni" (Dati est. e Cache est.) per ciascuna app Android. Anche in questo caso, basterà toccare il pulsante Collegamento a scheda SD.

Liberare spazio Android, ecco come fare

Nel caso dei dati esterni delle varie app, non è indispensabile che la seconda partizione sia formattata FAT. Anzi, i dati di ciascuna applicazione possono essere spostati, indifferentemente, nella prima o nella seconda partizione create all'interno della scheda SD.

Liberare spazio Android, ecco come fare

Nel caso in cui, dopo aver scelto la partizione di destinazione (la prima o la seconda), venisse mostrato il messaggio Link2SD package invalid, basterà portarsi nell'elenco delle app installate sul dispositivo, avviare Link2SD Plus quindi toccare il pulsante Check license.

Liberare spazio Android, ecco come fare

Il problema legato alla comparsa del messaggio Link2SD package invalid dovrebbe così risolversi.


Spostando sulla scheda SD anche i dati dell'applicazione, spesso si potrà liberare molto spazio aggiuntivo su Android.

Liberare spazio Android, ecco come fare

Verificare lo spazio liberato nella memoria interna del dispositivo Android

Il modo più ovvio per controllare quanto spazio si è liberato nella memoria interna del dispositivo Android consiste nell'accedere alle impostazioni del sistema operativo e scegliere App.
In corrispondenza della voce Archivio interno, in basso, si potrà leggere l'indicazione del quantitativo di spazio ora disponibile nella memoria interna del dispositivo Android.

Liberare spazio Android, ecco come fare

Toccando il pulsante in alto a destra (raffigurante tre pallini in colonna) quindi scegliendo Ordina per dimensioni, si può stabilire, a colpo d'occhio, quali applicazione occupano più spazio sul dispositivo Android (vedere anche Memoria quasi piena, come liberare spazio su Android).

Molto più preciso è però Link2SD: toccando il suo menu principale quindi scegliendo Spazio memoria, si potrà verificare lo spazio ancora disponibile su tutte le unità di memoria.

Liberare spazio Android, ecco come fare

Dalla schermata principale di Link2SD, inoltre, si ha modo di ordinare le applicazioni secondo vari criteri in modo da capire subito quali app Android occupano più spazio:

Liberare spazio Android, ecco come fare

Strumenti Android più o meno famosi, sviluppati da terze parti, che permettono di ripulire la memoria o cancellare la cache delle app lasciano un po´ il tempo che trovano.
La cache delle app viene infatti ricomposta ad ogni avvio di ciascuna applicazione: la pulizia della cache sui dispositivi che sono ormai a corto di memoria è "fumo negli occhi" ed, anzi, spesso si dimostra pure controproducente in termini prestazionali.


Maggiori informazioni su Link2SD sono riportate a questo indirizzo.

Link2SD
Download: Google Play
Compatibile con: Android 2.1 o successive
Licenza: freeware


  1. Avatar
    rocoat82
    12/06/2016 19:34:18
    Ho installato la versione a pagamento di Link2SD e abilitato la modalità USB Debug, poi ho ristretto la partizione primaria sulla scheda SD e ne ho creata una seconda primaria (Nota: scheda SD da 2GB, di cui la prima 500MB e la seconda la restante parte). Quando avvio Link2SD mi compare la schermata della licenza, ma poi non riesco ad accedere alle opzioni dell'applicazione. Ho provato ripetuto l'operazione resettando il cell, perché è un Alcatel One Touch pixi con pochissima memoria, ma al primo avvio di Link2SD, non mi è nemmeno stato chiesto su qualche partizione spostare la roba. Cos'è che mi sfugge? Ho un sistema Andorid vecchio (Ginger). Grazie
  2. Avatar
    Michele Nasi
    19/10/2015 10:06:39
    Sì, è scritto anche negli articoli citati all'interno del testo.
  3. Avatar
    andro46
    19/10/2015 09:58:22
    Scusate ma per il corretto funzionamento richiede il root del telefono? Grazie
  4. Avatar
    Sampei Nihira
    18/10/2015 17:54:38
    Io la uso da molto tempo è una app notevole. :approvato:
Liberare spazio Android, ecco come fare - IlSoftware.it