3169 Letture
Linguaggi di programmazione più utilizzati secondo IEEE

Linguaggi di programmazione più utilizzati secondo IEEE

IEEE Spectrum pubblica l'elenco aggiornato dei linguaggi di programmazione più usati al mondo: ecco quali sono.

IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) ha da poco pubblicato la graduatoria aggiornata dei linguaggi di programmazione più utilizzati al mondo. La pubblicazione, curata da IEEE Spectrum e consultabile a questo indirizzo, è una nuova conferma rispetto a quanto rilevato da RedMonk, Tiobe e GitHub.

Al primo posto si colloca Python seguito da Java, C, C++, JavaScript, R, Arduino, Go, Swift e Matlab.
Prendendo in esame i primi 20 posti della classifica (vedere la versione interattiva del report di IEEE Spectrum), a seguire ci sono nomi quali Ruby, Dart, SQL, PHP, Assembly, Scala, HTML, Kotlin, Julia e Rust.

Linguaggi di programmazione più utilizzati secondo IEEE

Alcuni potrebbero rimanere meravigliati dalla presenza di Arduino che non è un linguaggio di programmazione. IEEE ammette la cosa ma spiega di aver adottato un "approccio pragmatico": è vero infatti che Arduino non è un linguaggio quanto piuttosto una piattaforma hardware gestibile usando una sintassi fatta derivare da Wiring, a sua volta "figlio" di C/C++. Ciò che gli utenti interessati a far funzionare un microcontrollore Arduino stanno facendo, tuttavia, è cercare in rete informazioni ed esempio di "codice Arduino"; non cercano "codice Wiring" o "programmare in C".

Merita un appunto anche l'assenza in classifica di Microsoft TypeScript, linguaggio di programmazione che rappresenta un super-set di JavaScript estendendo la sintassi propria di quest'ultimo.

Linguaggi di programmazione più utilizzati secondo IEEE