Sconti Amazon
venerdì 15 ottobre 2021 di Redazione IlSoftware.it 2394 Letture
Massaggiatore cervicale per chi lavora tanto al PC: eccone uno smart

Massaggiatore cervicale per chi lavora tanto al PC: eccone uno smart

Come alleviare la tensione cervicale e combattere lo stress con il massaggiatore cervicale Xiaomi Jeeback G2.

Chi è costretto a trascorrere tante ore dinanzi al PC spesso lamenta dolori nella zona cervicale. Il problema è di solito da imputarsi alla postura scorretta che causa stress nell'area compresa tra collo, spalle e schiena.

Un massaggiatore cervicale è un dispositivo elettronico che aiuta ad alleviare le tensioni muscolari che si accumulano nel corso di un'intera giornata di lavoro.

Si tratta di uno strumento che aiuta ad alleviare i sintomi fastidiosi che si accumulano a livello del collo e contribuiscono ad attenuare l'infiammazione.

Xiaomi, attraverso la sua società controllata Jeeback, ha presentato un massaggiatore cervicale smart capace di collegarsi con lo smartphone ed essere controllato con l'ormai celeberrima app Mijia.

Il massaggiatore cervicale wireless smart Jeeback G2 è un dispositivo che aiuta a donare sollievo a chi lo utilizza dopo una stressante giornata davanti al monitor del PC oppure dopo aver trascorso tante ore in piedi.

Con spedizione dall'Italia al costo promozionale di 21,99 euro (più 4,34 euro di costi di trasporto), Jeeback G2 si adatta perfettamente a chi lo indossa e assicura fino a 83 massaggi a impulso al minuto.

Il prodotto utilizza il principio degli impulsi a bassa frequenza TENS (Stimolazione Elettrica Nervosa Transcutanea) per simulare le tre principali tecniche di massaggio.

Massaggiatore cervicale per chi lavora tanto al PC: eccone uno smart

Tramite l'app (il pairing con lo smartphone avviene via Bluetooth) e il telecomando incluso nella confezione è possibile impostare la modalità di massaggio preferita mentre l'apposita funzione di memoria permette di ripristinare rapidamente le preferenze utilizzate l'ultima volta.

Il massaggiatore utilizza tre testine rotanti che possono muoversi a 360 gradi applicando inoltre un leggero riscaldamento della parte (42 °C).

Jeeback G2 permette di scegliere tra quattro modalità di funzionamento: kneading, scarping, acupuncture e looping.

La prima simula il massaggio con i pollici, la seconda una sorta di massaggio thailandese, la terza ricorda il sollievo a intermittenza dell'agopuntura mentre l'ultima combina le altre tre modalità.

Dotato di batteria ricaricabile da 1.400 mAh, Jeeback G2 è alimentabile con un normale cavo USB-C e assicura fino a 3-4 ore di autonomia. Utilizzandolo per 30 minuti al giorno significa che dovrà essere ricaricato soltanto dopo 8 giorni.

Gli elettrodi non sono direttamente in contatto con la pelle e vengono automaticamente spenti dopo 60 secondi di inutilizzo in modo da massimizzare l'autonomia del dispositivo.

Compatto e leggero Jeeback G2 viene fornito con un pratico sacchetto utile per conservarlo e trasportarlo in tutta comodità.

Massaggiatore cervicale per chi lavora tanto al PC: eccone uno smart

Tra i sintomi più comuni di problemi derivanti dalla cervicale vi sono sicuramente la rigidità del collo e il mal di testa. In alcuni casi i fastidi possono riverberarsi sulla schiena, causare formicolii e nausea. Posto che il consulto medico è sempre essenziale, un massaggiatore cervicale elettronico può offrire un notevole sollievo nei casi più leggeri non determinati ad esempio da discopatie o problematiche più profonde.

Il massaggiatore cervicale wireless smart Jeeback G2 può essere acquistato in offerta speciale con spedizione dai magazzini italiani fino al 31 ottobre prossimo salvo esaurimento delle scorte.

I più scaricati del mese

Buoni regalo Amazon
Massaggiatore cervicale per chi lavora tanto al PC: eccone uno smart - IlSoftware.it