2293 Letture
Meizu Zero, lo smartphone che innova senza pulsanti fisici e con supporto eSIM

Meizu Zero, lo smartphone che innova senza pulsanti fisici e con supporto eSIM

La società cinese presenta un dispositivo che cerca di innovare introducendo una serie di elementi mai visti prima (o almeno solo parzialmente) nei prodotti della concorrenza.

Meizu Zero rappresenta un nuovo tentativo di tornare a innovare in un settore, quello degli smartphone, dove tanto è già stato fatto e dove i "margini di manovra" sembrano molto più ristretti che in passato (l'ultima tendenza è quella legata alla progettazione e allo sviluppo di display pieghevoli: Xiaomi presenta il suo dispositivo con schermo pieghevole: sembra funzionare davvero bene).

Meizu Zero è il primo smartphone al mondo sprovvisto di pulsanti fisici, fori per gli speaker e addirittura porta USB. Al posto dei tradizionali pulsanti per la gestione del volume, di solito posti lateralmente al telefono, Zero utilizza dei pannelli touch capacitivi mentre l'altoparlante utilizza un trasduttore piezoelettrico posto sotto il display (soluzione simile a quella impiegata da Xiaomi nel suo Mi Mix e da Sharp con l'Aquos Crystal).


Meizu Zero, lo smartphone che innova senza pulsanti fisici e con supporto eSIM

Il dispositivo di casa Meizu utilizza la la ricarica wireless a 18 W rendendolo sulla carta il più performante in assoluto; il trasferimento dei dati, non potendo collegare alcun cavo, può avvenire solo via WiFi e tramite la connessione mobile dell'operatore di telecomunicazioni scelto dall'utente.

Meizu Zero non dispone neppure di un alloggiamento per l'inserimento delle tradizionali schede SIM: lo smartphone sfrutta infatti una eSIM, un modulo installato in modo permanente nel telefono che non necessita di sostituzione ma solamente di riprogrammazione, con i dati dell'operatore mobile prescelto.
Le eSIM non sono ancora diffuse quindi Zero rappresenta, ancora una volta, più una dimostrazione di ciò che può arrivare sul mercato nel prossimo futuro che qualcosa di realmente utilizzabile oggi.


Meizu Zero, lo smartphone che innova senza pulsanti fisici e con supporto eSIM

Sul frontale il device propone uno schermo AMOLED da 5,99 pollici con il lettore di impronte digitali posto sotto ad esso e una fotocamera da 20 Megapixel.
Sul dorso Meizu Zero sfoggia una doppia fotocamera 12 + 20 Megapixel basata su sensori Sony IMX 380 e IMX 350 AI. Sotto "la scocca" un potente SoC Qualcomm Snapdragon 845 mentre la dotazione in termini di memoria RAM, storage e batteria non è stata ancora oggetto di chiarimenti.

I responsabili di Meizu non hanno fornito alcuna possibile data di lancio del dispositivo.

Meizu Zero, lo smartphone che innova senza pulsanti fisici e con supporto eSIM