Sconti Amazon
venerdì 29 aprile 2022 di 1657 Letture
Mercato smartphone in forte calo: guida Samsung ma tutti i produttori con segno meno tranne Apple

Mercato smartphone in forte calo: guida Samsung ma tutti i produttori con segno meno tranne Apple

Le aziende che vendono più smartphone: Samsung, Apple, Xiaomi, OPPO e Vivo. Le prime due tengono bene, per le cinesi forti segni negativi.

Stando ai risultati di una nuova ricerca elaborata da Strategy Analytics le vendite di smartphone sono diminuite dell'11% nel primo trimestre di quest'anno rispetto allo stesso periodo del 2021. Sono 314 milioni gli smartphone acquistati tra gennaio e marzo 2022.

Samsung conduce la classifica dei produttori che vendono più smartphone in assoluto con il 24% delle quote di mercato. Nonostante un quadro complessivamente in calo, l'azienda sudcoreana ha fatto siglare le migliori performance trimestrali nel corso degli ultimi 5 anni.

Al secondo posto segue Apple con il 18% della "torta" mentre le cinesi Xiaomi, OPPO (che comprende anche OnePlus) e Vivo sono un po’ più indietro.

Mentre le vendite di iPhone sono stabili su base annua, colpisce il calo del 19% di Xiaomi e del 29% di Oppo.

Xiaomi resta comunque accreditata del 12,4% delle quote di mercato mentre Oppo e Vivo si fermano rispettivamente al 9,5% e 8,1%.

Mercato smartphone in forte calo: guida Samsung ma tutti i produttori con segno meno tranne Apple

Quella registrata da Strategy Analytics è la terza frenata consecutiva su base trimestrale per ciò che riguarda il mercato smartphone nella sua interezza. La carenza di chip e semiconduttori continuano a influire pesantemente sulle linee produttive di ogni azienda. Contemporaneamente le condizioni economiche, geopolitiche e sanitarie contribuiscono a ridurre la domanda.

Samsung ha venduto qualcosa come 75 milioni di smartphone nel primo trimestre 2022 con le performance della società che sono andate rafforzandosi dopo il lancio della gamma Galaxy S22. I modelli della "serie A" sono per Samsung uno strumento essenziale per consolidare il market share in tanti mercati, soprattutto in quelle aree in cui gli utenti non sono inclini ad acquistare i top di gamma più costosi.

I risultati positivi di Apple sono figli del buon successo ottenuto con iPhone 13 e del recente iPhone SE (2022), ben accolto dai consumatori e un volano per la crescita dell'azienda nella fascia media.

Le aziende cinesi hanno invece sofferto molto le tensioni geopolitiche con l'Europa mentre oltre la quinta posizione in classifica realtà come Honor, Realme, Lenovo-Motorola e Transsion hanno fatto segnare ritmi di crescita davvero rilevanti.

Su base annuale alla fine del 2022, secondo Strategy Analytics, le vendite di smartphone caleranno dell'1-2%.


Buoni regalo Amazon
Mercato smartphone in forte calo: guida Samsung ma tutti i produttori con segno meno tranne Apple - IlSoftware.it