Sconti Amazon
venerdì 4 novembre 2022 di 1577 Letture
Microsoft 365 a uso personale: non sarà più possibile creare indirizzi email personalizzati

Microsoft 365 a uso personale: non sarà più possibile creare indirizzi email personalizzati

Dal 30 novembre 2023 gli utenti possessori di un abbonamento Microsoft 365 Family o Personal non potranno più creare indirizzi di posta personalizzati utilizzando un proprio nome a dominio.

Fino ad oggi anche gli utenti possessori di un abbonamento Microsoft 365 Family o Microsoft 365 Personal potevano creare indirizzi email personalizzati: in altre parole, era possibile creare indirizzi Outlook facenti riferimento a nomi a dominio sotto il diretto controllo dell'utente.

Da oggi questo non sarà più possibile: Microsoft sta comunicando agli utenti in possesso di un piano Family o Personal che non sarà più possibile associare nuovi indirizzi email personalizzati agli account di posta accessibili mediante Outlook.com.

Ai clienti che hanno già impostato in precedenza indirizzi email personalizzati l'opzione non verrà disattivata e potrà essere utilizzata come sempre in futuro. Dopo il 30 novembre 2023, invece, non sarà più possibile aggiungere nuovi indirizzi email personalizzati.

Nel 2016 Microsoft aveva lanciato il servizio Outlook Premium in abbonamento: i clienti possono godere di una serie di vantaggi tra cui un'esperienza senza pubblicità e, appunto, la possibilità di usare email personalizzate del tipo @nomedominio.com anziché @outlook.com.

Si tratta di una strategia utile per trovare email libere e usare indirizzi di posta elettronica personalizzati, facilmente riconoscibili e semplici da ricordare.

La comunicazione è arrivata comunque con largo anticipo lasciando agli utenti la libertà di scegliere come comportarsi: fino al 30 novembre 2023, infatti, i possessori di account Microsoft 365 Personal e Family (che ereditano le caratteristiche di Outlook Premium) possono continuare a creare nuovi indirizzi email personalizzati puntando a un proprio nome a dominio.

Nei giorni scorsi Infomaniak aveva presentato kSuite, alternativa a Microsoft 365 che tra le varie caratteristiche offre uno strumento di gestione delle email, dei contatti e degli appuntamenti dai propri dispositivi.


Buoni regalo Amazon
Microsoft 365 a uso personale: non sarà più possibile creare indirizzi email personalizzati - IlSoftware.it