12293 Letture
Microsoft distribuisce un aggiornamento non necessario sui sistemi Windows 10 degli utenti finali

Microsoft distribuisce un aggiornamento non necessario sui sistemi Windows 10 degli utenti finali

Veicolato attraverso Windows Update, l'aggiornamento KB4532441 per Microsoft Autopilot non è necessario sui sistemi client degli utenti finali.

Nel corso dell'ultimo patch day di dicembre, Microsoft ha erroneamente distribuito sulle installazioni consumer di Windows 10 un aggiornamento per il software Autopilot, un meccanismo utilizzabile in ambiente aziendale che permette di sovrintendere la distribuzione del sistema operativo su nuove macchine e preconfigurarle (provisioning) secondo gli standard dell'impresa imposti dall'amministratore di rete (vedere questa pagina e questa panoramica).

Microsoft ha confermato che l'aggiornamento KB4532441 non avrebbe dovuto essere distribuito attraverso Windows Update su molti sistemi degli utenti finali e i tecnici hanno spiegato di averne bloccato la distribuzione sui client ove la presenza della patch risulta superflua.


Va detto che l'aggiornamento KB4532441 non crea problemi sul sistema Windows 10 ma se non ci si trovasse in ambito aziendale e non si impiegasse Autopilot, tale patch può essere tranquillamente disinstallata.

Per procedere in tal senso, basta premere la combinazione di tasti Windows+R, digitare control, premere Invio, cliccare sull'icona Programmi e funzionalità del Pannello di controllo quindi su Visualizza aggiornamenti installati. Qui si dovrà cercare la presenza dell'aggiornamento KB4532441, cliccarvi con il tasto destro e selezionare Disinstalla.

Per maggiori informazioni, è possibile fare riferimento a questo documento di supporto Microsoft.

Microsoft distribuisce un aggiornamento non necessario sui sistemi Windows 10 degli utenti finali