1424 Letture
Microsoft e Docker si alleano: grazie a CNAB le applicazioni containerizzate diventano più facili da gestire

Microsoft e Docker si alleano: grazie a CNAB le applicazioni containerizzate diventano più facili da gestire

Sul cloud oppure on premise, con il nuovo formato CNAB le applicazioni racchiuse in un container diventano più facili da distribuire e gestire, indipendentemente dalla piattaforma utilizzata.

La containerizzazione delle applicazioni è uno dei più importanti trend di sviluppo e Docker è il progetto opensource che permette di automatizzare la distribuzione delle applicazioni in appositi contenitori detti, appunto, container: vedere l'articolo Macchine virtuali e container: qual è la differenza.

Microsoft ha annunciato di aver avviato una nuova partnership con Docker che è culminata nel lancio di CNAB, Cloud Native Application Bundles, un formato condiviso che permetterà agli sviluppatori di definire su quali piattaforme possono essere avviate le loro applicazioni, disporre l'utilizzo delle risorse necessarie e gestire facilmente il ciclo di vita di ciascun programma senza dover ricorrere a tanti strumenti differenti.

I bundle CNAB facilitano la distribuzione delle applicazioni sui sistemi e le rendono immediatamente utilizzabili, senza la necessità di avviare una procedura di installazione classica.



Microsoft e Docker hanno infatti presentato Duffle, uno strumento basato su riga di comando che interagisce con i pacchetti CNAB e consente di pacchettizzare, installare e aggiornare le applicazioni indipendentemente dalla piattaforma software o dal servizio cloud utilizzato.

Ogni pacchetto CNAB può essere eventualmente arricchito di una firma digitale e crittografato così da accertarne la provenienza e verificare l'identità dello sviluppatore.

Lo sforzo è adesso quello di promuovere l'utilizzo di CNAB da parte dell'intera industria: partner di Microsoft e Docker sono HashiCorp e Bitnami ma altri nomi si aggiungeranno presto. I contenuti CNAB potranno essere ospitati anche su Microsoft Azure, on premise con OpenStack, su Kubernetes e Swarm, Ansible e Terraform ma anche su DockerHub, GitHub e così via.

Microsoft e Docker si alleano: grazie a CNAB le applicazioni containerizzate diventano più facili da gestire