2054 Letture
Microsoft risolve la comparsa della schermata nera sui monitor collegati al PC Windows 10

Microsoft risolve la comparsa della schermata nera sui monitor collegati al PC Windows 10

Da giugno 2020 alcuni utenti di Windows 10 hanno iniziato a lamentare la comparsa di uno schermo nero sui display esterni collegati a PC Windows 10. La patch KB4577063 consente di risolvere il problema.

Dallo scorso mese di giugno alcuni utenti di Windows 10 Aggiornamento di maggio 2020 (versione 2004) hanno lamentato un fastidioso problema durante l'utilizzo di monitor esterni. Collegandoli al PC quindi usando le varie applicazioni di disegno (anche semplici app per gestire lavagne digitali e la funzione integrata in Word) lo schermo accessorio diventava improvvisamente nero.
Nella finestra Gestione dispositivi (accessibile premendo Windows+X quindi selezionando l'omonima voce) in corrispondenza della scheda video appariva un punto esclamativo giallo.

Microsoft ha finalmente risolto il problema a distanza di quattro mesi dalle prime segnalazioni con il rilascio dell'aggiornamento KB4577063.

Il rilascio è avvenuto piuttosto silenziosamente tanto che Microsoft ha aggiornato il bollettino collegato appena qualche giorno fa.


L'aggiornamento KB4577063, una volta installato, permette di risolvere il problema dello schermo nero sui monitor collegati al PC Windows 10 e corregge alcuni bug nella gestione della connettività LTE (è quindi particolarmente utile per i dispositivi con modem 4G/LTE integrato) oltre che con WSL2 (Linux in Windows: come, quando e perché utilizzarlo).

Nell'articolo Windows 10, schermo nero all'avvio o dopo il login ci siamo invece concentrati sulle problematiche relativa alla comparsa dello schermo in fase di boot o subito dopo essersi autenticati.

Microsoft risolve la comparsa della schermata nera sui monitor collegati al PC Windows 10