4836 Letture

Microsoft: sensibilizzare gli utenti alle novità di Windows 8

Le reazioni di chi ha provato in anteprima la versione RTM di Windows 8 hanno evidenziato un certo smarrimento nell'utilizzo delle nuove funzionalità del sistema operativo. È la nuova interfaccia "a piastrelle" ad essere più frequentemente additata come l'ostacolo più imponente per chi utilizza Windows 8, soprattutto in ambito desktop. Raluca Budiu, uno degli esperti in materia di usabilità di Nielsen Norman Group aveva recentemente criticato l'interfaccia per le applicazioni in stile Windows Store: se appare ben congegnata per l'impiego sui dispositivi mobili (smartphone, tablet e portatili equipaggiati con schermo multitouch), per Budiu quella che fino a qualche tempo fa era chiamata "interfaccia Metro" mal si adatterebbe ad un uso sui sistemi desktop. "Windows 8 è ottimizzato più per la fruizione dei contenuti che per la loro produzione ed il multitasking", aveva dichiarato la Budiu a fine agosto.
Ed è proprio per questo motivo che un gruppo di programmatori ha deciso di sfruttare il malcontento di una fetta d'utenza per lanciare RetroUI, un'applicazione a pagamento che ripristina per default il desktop tradizione di Windows (in stile Windows 7) mettendo da parte l'interfaccia "a piastrelle". Sulla stessa lunghezza d'onda opera Classic Shell che promette il reintegro dello "storico" pulsante Start (vedere l'articolo Classic Shell ripristina il pulsante "Start" in Windows 8).

La posizione di Microsoft è diametralmente opposta. "Microsoft è cambiata" ha appena scritto il CEO Steve Ballmer in una lettera indirizzata agli investitori. Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando Bill Gates auspicava un personal computer in ogni casa: adesso il colosso di Redmond si è trasformato in un'azienda che guarda non soltanto ai PC, che stanno comunque evolvendo verso il touch, ma anche verso tutti i dispositivi mobili con fattori di forma completamente differenti l'uno dall'altro. Ballmer parla di un nuovo ecosistema che poggerà proprio sulle basi gettate da Windows 8. Un'interfaccia unica - quella "a piastrelle" - supererà i confini del singolo dispositivo per proporsi come soluzione destinata a tutti i possibili utilizzi del mezzo informatico.


Ciononostante, i vertici di Microsoft sembrano aver intercettato "i fastidi" di quella fetta di utenti che non si riconosce nella nuova interfaccia di Windows 8. Per questo motivo, sembra che i tecnici dell'azienda di Redmond abbiano già preparato una serie di video illustrativi per guidare passo-passo i venditori alla scoperta delle nuove funzionalità di Windows 8.
I video non sarebbero stati ancora ufficialmente diffusi da Microsoft e si tratterebbe quindi di versioni "leaked", uscite dalle maglie della società statunitense.
Come si vede negli esempi che ripubblichiamo poco più in basso, vengono suggeriti alcuni punti chiave dell'interfaccia di Windows 8 da illustrare agli acquirenti:




Il primo video mostra come organizzare le "live tiles" ossia le piastrelle il cui contenuto si aggiorna automaticamente mentre nel secondo si mostra l'utilizzo dello schermo touch per accedere alle varie piastrelle presenti nella schermata Start (consultare l'e-mail, ottenere informazioni meteo, notizie,...).



Nell'ultimo video si spiega come utilizzare i comandi della nuova charm bar per condividere foto e documenti con altri utenti:

  1. Avatar
    Alberto2k
    12/10/2012 16:35:07
    Debbo dire che ad un primo utilizzo il sistema mi era parso farragginoso e quel continuo scambio tra desktop e start a dir poco "fastidioso" sopratutto per un utente desktop. Dopo un utilizzo di quasi 2 mesi mi sono dovuto ricredere. Ci si fa l'abitudine e poi diventa anche amichevole il suo utilizzo. In generale i s.o. è stato notevolmente snellito ed arricchito di funzionalità. Il tutto ha prodotto un aumento della velocità di utilizzo per non parlare di quella di avvio. Le app non sono tutte buone ma ad esempio quella della mail è notevolmente pratica e funzionale; meno ... molto meno quella di IE 10 in formato app; IE10 al contrario è notevolmente meglio di IE9. Una piacevole sorpresa è l'utilizzo di Windows Defender (ex WD + Security Essential per capirci) che offre una più che discreta difesa al sistema operativo con un ottima integrazione e poca richiesta di risorse. Direi in conclusione che hanno fatto un ottimo lavoro in MS ... ed anche tutte le trasparenze barre in rilievo ecc ecc ... solo un ricordo, ma molto meglio così tutto sommato. Adesso aspettiamo tra 1 mese Office 2013 che se rispetta le premesse ... sarà anch'esso un'ottimo prodotto.
  2. Avatar
    Giuseppe Garibaldi
    12/10/2012 11:30:22
    Ho dato un occhiata al Win8.....e ho dato anche un occhiata al sistema Android. Da una prima analisi mi salta agli occhi la novità tecnologica che porta Android sui cellulari. Per i computer non vedo novità (se non più che altro grafiche) su Win8. Da prove pratiche Android è utilizzabile senza uso di manualistica. Per Win8 non vedo le novità dietro alla nuova presentazione grafica. Vedo un parallelismo tra: WinXP->WinVista e Win7->Win8. Il passaggio dal WinXP a WinVista era incentrato su una maggiore protezione dei dati diventata evidente con WinXP->Win7. Su Win7->Win8 non è chiaro cosa ci siamo di miglioramento, al di là dei discorsi della Microsoft. Lo sforzo che l'utilizzatore deve fare per utilizzare il nuovo Sistema Operativo non è motivato: le nuove funzionalità devono essere aggiunte senza stravolgere il precedente. Analoghe funzionalità presenti su Win7 e traslate su Win8 non sono raggiungibili con percorsi uguali. Un cambio di gestione grafica inutile e non giustificata. Mi pare evidente che Win8 sia prodotto per motivi di mercato e non per novità tecnologica. Per Android è evidente la volontà di bloccare il sistema operativo ai soli utenti non consentendo l'utilizzo dell'utente SuperUser. Questo porta ad un utilizzo del cellulare come semplice 'elettrodomestico' limitando le potenzialità a quello che il mercato delle app consente. Questo limita l'utilizzo dell'apparecchio. Giudizio su Android: migliorabile se sganciato dal mondo informatico. Giudizio su Win8: inutile affiancamento al mondo della telefonia: aggiornamento tecnologico che non giustifica l'appesantimento di una nuova interfaccia grafica. Saluti. NN (Network Senior & System Administrator & Expert Security)
  3. Avatar
    itakid
    11/10/2012 16:07:00
    Viene messo in risalto l'utilizzo delle "live tiles" ...........si fa notare il controllo per schermi touch.......tutte cose UTILISSIME per chi ha un desktop....
Microsoft: sensibilizzare gli utenti alle novità di Windows 8 - IlSoftware.it