34022 Letture
Microsoft torna a spingere sull'installazione di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018

Microsoft torna a spingere sull'installazione di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018

Dalla vigilia di Natale Microsoft ha iniziato a distribuire un aggiornamento che dispone la comparsa dell'Assistente aggiornamento di Windows 10. Esso invita al download e all'installazione di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018.

A partire dalla vigilia di Natale Microsoft ha cominciato a distribuire un aggiornamento del pacchetto KB4023814.
Come spiegato in questo articolo di supporto, la distribuzione di questo aggiornamento attraverso Windows Update e la conseguente installazione automatica in Windows 10 provoca la comparsa dell'Assistente aggiornamento Windows 10.

In Windows 10 versioni 1507, 1511, 1607, 1703 e 1709 l'utente verrà invitato a procedere con il download e l'installazione di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018. Gli unici al momento esclusi dall'operazione sono coloro che utilizzano Windows 10 Aggiornamento di aprile 2018 (versione 1803).

Microsoft torna a spingere sull'installazione di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018

Cliccando su Aggiorna ora, Windows 10 provvederà ad download e all'aggiornamento al più recente feature update.


D'ora in avanti, sulle versioni di Windows 10 dello scorso anno, Microsoft inviterà gli utenti ad installare l'aggiornamento di ottobre 2018 (versione 1809) anche nel caso in cui non si fosse fatto clic sul pulsante per il controllo aggiornamenti nella finestra Verifica disponibilità aggiornamenti: Windows 10, il controllo manuale degli aggiornamenti installa patch non indispensabili.

Se l'aggiornamento KB4023814 fosse già stato automaticamente installato sul sistema, nel caso in cui si volesse evitare che venga proposta l'installazione di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018, si può aprire il prompt dei comandi e inserire quanto segue:


C:\Windows10Upgrade\Windows10UpgraderApp.exe /ForceUninstall

In alternativa si possono cancellare le cartelle C:\Windows\Updateassistant e C:\Windows10upgrade accertandosi di arrestare il processo UpdateAssistant.exe dal Task Manager qualora in esecuzione (vedere anche l'articolo PC lento, come stabilire i processi che causano problemi per saperne di più sul Task Manager di Windows).

Nell'articolo Sospendere l'aggiornamento a Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 abbiamo visto come bloccare l'installazione dei feature update di Windows 10.

Microsoft torna a spingere sull'installazione di Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018